in

Roma, un’altra donna sfregiata dall’acido: è gravissima

Un’altra brutale aggressione nei confronti di una donna. Un’altra donna sfregiata al volto dall’acido: è successo a Roma, la vittima è di origini rumene e prima è stata presa a bastonate, poi dopo essere caduta a terra è stata ricoperta di acido. Ora le forze dell’ordine indagano sul passato della donna, mentre lei è ricoverata in ospedale e affidata alle cure del medici. Al momento non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni rimangono molto gravi.

Roma, donna sfregiata con l’acido per strada: è grave

E’ successo lunedì scorso, tra le strade della periferia di Roma Est. La donna, sfregiata dall’acido, ha ammesso di ricordare solamente di aver ricevuto una bastonata e di essere caduta a terra. Una volta alzato il volto, ha sentito il dolore dell’acido che le era stato lanciato addosso. Sono state le sue urla ad allertare i passanti che, immediatamente, hanno contattato il 118. L’intervento dei medici dell’ospedale Umberto Primo è stato fondamentale, perché la donna era in pericolo di vita. Ora, invece, è in salvo, ma le sue condizioni rimangono gravi.

Proprio per questo motivo è stato aperto per “lesioni gravissime” dalla Procura di Roma, e potrebbero trasformarsi in un caso di “tentato omicidio”. Intanto, poi, sono iniziate le indagini sul passato della vittima: si stanno ascoltando amici e parenti per capire chi potrebbe aver commesso il reato. Nessuno, però, ancora è stato arrestato. >> Tutte le notizie di UrbanPost

ARTICOLO | Chi era l’attrice messicana Tania Mendoza e cosa si sa del suo omicidio

ARTICOLO | Londra, incendio devastante in una casa: morti 4 bambini

Seguici sul nostro canale Telegram

Chi era l’attrice messicana Tania Mendoza e cosa si sa del suo omicidio

vomero ragazzo morto

Luca Piscopo morto dopo aver mangiato sushi, ristorante sotto sequestro: verità dall’autopsia