in

Roma, l’auto blu di Draghi tampona un’altra vettura, il premier scende a chiedere scusa

21 aprile 2021 – L’auto di Draghi coinvolta in un lieve incidente a Roma, il premier scende a chiedere scusa. E’ accaduto lunedì 19 aprile, a Roma. Il primo ministro è stato ripreso, in un video che circola sui social, mentre scende dall’auto per controllare i danni del tamponamento e per chiedere scusa.

draghi tamponamento roma

Draghi lieve incidente a Roma

Il presidente del Consiglio Mario Draghi è rimasto coinvolto nella giornata di lunedì 19 aprile in un leggero tamponamento a Roma, in viale Bruno Buozzi, nel quartiere Parioli. L’auto su cui era a bordo il premier ha tamponato, a bassa velocità, una vettura che la precedeva. Coinvolte nel leggero scontro l’auto del premier Draghi, ovvero una Volkswagen Passat, una Lancia Y e una Bmw.

ARTICOLO | Sondaggi: il gradimento per il premier Mario Draghi torna a salire, le intenzioni di voto

riaperture regioni

La dinamica dell’incidente

La foto ha fatto poi il giro del web. La scena ritrae infatti l’inqeuivocabile figura del premier, sceso dall’auto per verificare le condizioni dei conducenti e delle loro auto, mentre un altro conducente allarga le braccia come se chiedesse come sia stato possibile. Nel video appaiono anche gli uomini della scorta, anch’essi scesi a controllare dalla macchina con la sirena sul tettuccio. Secondo la ricostruzione dell’incidente, l’auto di Mario Draghi avrebbe urtato la Lancia Y, con al volante una donna, che a sua volta avrebbe colpito leggermente la Bmw con alla guida un uomo di 45 anni. Non si sarebbero verificate, viene spiegato, conseguenze gravi. Sul posto sono poi arrivati i vigili urbani che hanno effettuato i rilievi del tamponamento. >> Tutte le news di UrbanPost

Tutto quello che sappiamo sul vaccino Johnson & Johnson approvato anche in Italia

Cambio colore regioni

Zona gialla per la metà delle Regioni da lunedì, Gelmini: “Saranno più di 11”