in

Chi è Samantha Cristoforetti: carriera, vita privata e curiosità sull’astronauta

L’astronauta Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea al comando della Stazione spaziale internazionale, la terza al mondo dopo due americane. Avverrà nel corso della Expedition 68 che vedrà l’italiana in orbita nel 2022. A dare l’Agenzia Spaziale Europea. Entusiasta la 44enne milanese: «Sono onorata dalla nomina a comandante e non vedo l’ora di attingere all’esperienza che ho acquisito nello spazio e sulla Terra per guidare una squadra molto capace in orbita».  Ma cosa sappiamo di lei? Ricostruiamo carriera e vita privata, svelando qualche curiosità.

leggi anche l’articolo —> Chi è Renato Daretti, vita privata e carriera: tutto sull’istruttore-capo de “La Caserma”

Samantha cristoforetti

Chi è Samantha Cristoforetti: carriera, vita privata e curiosità sull’astronauta

Astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea, Samantha Cristoforetti è nata a Milano il 26 aprile del 1977. Sul sito ufficiale dell’Esa si definisce un “avida lettrice appassionata di scienza e tecnologia, ma egualmente interessata alle discipline umanistiche”. Le piace imparare lingue straniere e la sua attuale sfida è il cinese. Talvolta trova il tempo per escursioni, immersioni subacquee o per praticare yoga. Dopo aver conseguito la maturità scientifica a Trento nel 1996, ha frequentato tre anni di liceo linguistico a Bolzano e un anno di scuola negli Stati Uniti. Nel 2001 la Cristoforetti ha conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Meccanica all’Università Tecnica di Monaco di Baviera, specializzandosi in propulsione aerospaziale e strutture leggere. Nell’ambito degli studi universitari ha trascorso quattro mesi alla “Ecole Nationale Supérieure de l’Aéronautique et de l’Espace” di Tolosa, lavorando ad un progetto sperimentale di aerodinamica. Ha conseguito inoltre una laurea in Scienze Aeronautiche presso l’Università Federico II di Napoli.

Samantha cristoforetti

Nel 2001 l’ingresso suo in Aeronautica Militare

Nel 2001 l’ingresso di Samantha Cristoforetti in Aeronautica Militare. L’hanno ammessa in Accademia Aeronautica come allieva ufficiale. Nel 2005 si è recata negli Stati Uniti, dove ha frequentato il programma di addestramento “Euro-NATO Joint Jet Pilot Training” presso la Sheppard Air Force Base. Nel 2006 ha ottenuto il brevetto di pilota militare, poi è rientrata in Italia, dove è stata assegnata al 51° Stormo di Istrana sul velivolo AM-X. In seguito è stata selezionata come astronauta ESA nel maggio 2009. Tra le tante missioni quella del 2012. La Cristoforetti è stata assegnata alla spedizione 42/43 sulla Stazione Spaziale Internazionale e, contestualmente, è stata designata ingegnera di bordo della Soyuz TMA-15M. Il 23 novembre 2014, la milanese è partita per lo spazio dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakhistan. È tornata sulla Terra l’11 giugno 2015, dopo aver trascorso 200 giorni nello spazio. La missione, chiamata Futura, è stata la seconda opportunità di volo di lunga durata dell’Agenzia Spaziale Italiana e l’ottava per un astronauta ESA.

cristoforetti

Samantha Cristoforetti è ambasciatrice Unicef

Al termine delle attività post-missione, a Samantha Cristoforetti sono stati assegnati compiti tecnico-manageriali presso il Centro Europeo degli Astronauti (EAC). È stata per due anni rappresentante degli equipaggi ESA nel progetto “Gateway”, un avamposto in orbita lunare. Nel 2017, insieme all’astronauta ESA Matthias Maurer, ha partecipato a un corso di sopravvivenza in mare organizzato dal Centro Cinese degli Astronauti ACC nel Mar Giallo. Nel 2019, la Cristoforetti è stata comandante della missione NEEMO23 (NASA Extreme Environment Mission). Ha ricevuto tanti premi e riconoscimenti: a luglio del 2015 Samantha Cristoforetti il Presidente della Repubblica l’ha insignita dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine Al Merito della Repubblica Italiana. L’Università di Pavia e il Politecnico di Torino le hanno conferito lauree honoris causa. È ambasciatrice Unicef e ha donato a quest’ultima i proventi delle vendite del suo libro “Diario di un’apprendista astronauta”.

Samantha cristoforetti

Ha una figlia di nome Kelsey Amal

Curiosità? È una fan del franchise Star Trek, infatti, possiede alcune uniformi della Flotta Stellare. Piccolo dettaglio non casuale: la perfetta conoscenza del russo, imparato durante gli studi a Mosca. Samantha Cristoforetti ha una figlia, Kelsey Amal, nata nel novembre 2016. È legata a Lionel Ferra con cuida qualche anno vive a Colonia, in Germania, dove ha sede l’Esa, l’Agenzia Spaziale Europea. Nel 2016 Gianluca Cerasola ha realizzato Astrosamantha, dedicato alla storia dell’astronauta. Leggi anche l’articolo —> Samantha Cristoforetti mamma: è nata Kelsey Amal

Pavia, incidente sul lavoro a Villanterio: perdono la vita due operai

Oggi è un altro giorno Francesco Venditti

“Oggi è un altro giorno”, Francesco Venditti parla del rapporto speciale con i suoi famosi genitori