in

San Benedetto del Tronto trovato cadavere sulla spiaggia: indagini in corso

A San Benedetto del Tronto oggi, 24 novembre 2020, è stato trovato il corpo di uomo privo di vita. Il cadavere, trovato nelle prime ore di questa mattina, era in riva al mare difronte ad un ristorante della spiaggia della località marittima. Una donna durante la sua passeggiata mattutina ha rinvenuto il corpo dell’uomo. Sono in corso le indagini per constatare la causa del decesso e l’identità del cadavere.

>> Milano, accoltella la moglie e la suocera poi tenta il suicidio, gravissime le donne

San Benedetto del Tronto Cadavere

San Benedetto del Tronto: la vicenda

Stamattina, nelle prime ore del giorno, poco prima delle 7, una signora intenta nella sua solita passeggiata mattutina sulla spiaggia di San Benedetto del Tronto si è imbattuta in un orrore. Infatti la donna, all’altezza del ristorante Il Pescatore del litorale di San Benedetto del Tronto in provincia di Ascoli Piceno, ha rivenuto un cadavere. Precisamente in corrispondenza dell’intersezione del lungomare e via Zara. L’allarme alle forze dell’ordine è stato tempestivo. In pochi minuti sono arrivati i Carabinieri, la Polizia, la Capitaneria di Porto e anche un equipaggio della Potes 118 dell’ospedale Madonna del Soccorso. I primi accertamenti svelano che il corpo è quello di un uomo di età compresa tra i 35 e i 40 anni. Al momento della scoperta il cadavere era già rigido ma, la morte potrebbe risalire alla serata precedente o durante la notte appena trascorsa.

San Benedetto del Tronto Cadavere

Non si conosce ancora l’identità

L’uomo privo di vita non aveva documenti e indossava un abbigliamento piuttosto leggero per le temperature autunnali. Infatti aveva addosso solo un paio di pantaloni e una felpa. Dopo i primi accertamenti la Procura della Repubblica di Ascoli ha disposto l’intervento del proprio medico legale. Altre informazioni ottenute confermano che il corpo è molto insabbiato. In aggiunta, il mare di questa mattina era molto calmo quindi il tutto esclude che l’uomo possa essere caduto in mare da un punto lontano e poi essere trascinato a riva dalla corrente. Non si sa per ora, se sia morto in spiaggia o meno ma è certo che il corpo non è stato gettato in acque lontane dal litorale. Sono in corso le indagini per decretare la causa della morte e soprattutto l’identità del cadavere. Alla base del decesso dovrebbe esserci stato un malore anche, se fondamentale sarà la perizia del medico legale.  >> tutte le news di Urbanpost 

 

 

 

 

 

 

Giulia Salemi

Gf Vip, Elisabetta Gregoraci contro Giulia Salemi, l’influencer: «Non mi fai passare per tr**a»

Elodie

Violenza sulle donne, ecco la ricetta di Elodie per combatterla