in

San Marino, ricovero in ospedale a pagamento per i no vax

Nella Repubblica di San Marino chi non intende vaccinarsi contro il Covid deve rispettare delle regole ben precise: almeno stando alla proposta di governo presentata dal ministro alla Sanità del microstato ai microfoni di Rete4. Ospite di Dritto e Rovescio, Roberto Ciavatta, capo del dicastero sammarinese, ha esposto al pubblico le intenzioni del governo.

Leggi anche >> Covid riaperture, studio Fbk-Iss-Inail: rischiose se incidenza casi è alta, anche con Rt sotto 1

San Marino Covid regole

San Marino Covid regole, ricovero a pagamento per chi non fa il vaccino

“Gli obiettori di coscienza – ha fatto sapere Ciavatta nel corso del talk di approfondimento legato ai temi di attualità e politica – dovranno fare un’assicurazione sanitaria con la quale sostenere le spese che derivano dal fatto di non essersi vaccinati”. La speranza è quella di riuscire a convincere i no vax locali che altrimenti si troverebbero a dover pagare il ricovero Covid. Un’imposizione dettata dall’altissima rilevanza di morti per Coronavirus nello stato. San Marino, – riferisce Tgcom24 – è ad oggi il Paese con la maggior incidenza di vittime di Covid al mondo. Da qui l’idea di imporre il pagamento del ricovero per quanti non intendano vaccinarsi.

San Marino Covid regole

Un’assicurazione per risarcire i possibili contagiati

Non la prima volta che lo stato adotta una politica del genere: in vigore da anni, una legge simile riguarda infatti tutte le vaccinazioni pediatriche. Chi non si sottopone ai vaccini è obbligato a sottoscrivere un’assicurazione che risarcisca chiunque possa essere contagiato. “Questa – ha spiegato il direttore di Medicina Territoriale di San Marino, Agostino Ceccarini – è una cartella attraverso la quale possiamo controllare se i cittadini di San Marino sono vaccinati”. “Tutti gli anni – ha aggiunto il responsabile – proviamo a convincere queste persone sull’importanza del vaccino”. >> Cartabellotta (Gimbe):”La terza ondata rischia di sovrapporsi alla fine della seconda”

Seguici sul nostro canale Telegram

Flavio Briatore dedica un post sui social a Elisabetta Gregoraci: i fan si scatenano

Monitoraggio Iss: 12 regioni ad alto rischio, 5 cambiano colore da domenica