in

Chi è Sara Serraiocco: vita privata, carriera e curiosità sulla giovane attrice

Chi è Sara Serraiocco, classe 1990, attrice italiana, protagonista con Riccardo Scamarcio de “Lo spietato”, pellicola del 2019 diretta da Renato De Maria, adattamento cinematografico del saggio “Manager calibro 9”, scritto da Piero Colaprico e Luca Fazzo, ispirato alla storia di Saverio Morabito. Scopriamo qualcosa in più su di lei: carriera e vita privata.

leggi anche l’articolo —> Chi è Paola Minaccioni: vita privata, carriera e curiosità sulla nota attrice

Sara Serraiocco

Chi è Sara Serraiocco: vita privata e carriera

Originaria di Pescara, è nata il 13 agosto del 1990. Fin da piccola, Sara Serraiocco è appassionata per la danza e per il cinema, si trasferisce a Roma, dove frequenta il Centro sperimentale di cinematografia. Dopo aver partecipato ad una puntata della serie televisiva “R.I.S. Roma – Delitti imperfetti 3”, ha ottenuto il ruolo da protagonista in “Salvo”, film vincitore del Grand Prix de la Semaine de la Critique al Festival del film di Cannes 2013. Nel 2014 l’attrice è stata scelta dalla regista Liliana Cavani per interpretare il ruolo di Chiara d’Assisi nella miniserie “Francesco”.

Sara Serraiocco

Sara Serraiocco ha recitato in “L’Accabadora”, “La ragazza del mondo” e…

Nel 2015 Sara Serraiocco è stata il personaggio principale nel film Cloro, diretto da Lamberto Sanfelice, presentato in concorso ufficiale al Sundance Film Festival di Robert Redford e alla 65ª Berlinale, nella sezione Generation. In più è stata co-protagonista femminile al fianco di Donatella Finocchiaro e Barry Ward in “L’Accabadora”, diretto da Enrico Pau. Nello stesso anno è stata giurata al Festival del Film di Roma 2015, sezione “Alice nella città “. Nel 2016 ha ricevuto il premio come “Shooting Star” come miglior talento emergente europeo al Festival internazionale del cinema di Berlino. Sempre nello stesso anno ha girato il film “La ragazza del mondo”, opera prima di Marco Danieli presentato alla Mostra d’ arte cinematografica di Venezia.

Nel 2017 la giovane è stata la protagonista femminile del film “Non è un paese per giovani”, diretto da Giovanni Veronesi. Poi la volta di “Brutti e cattivi”, opera prima del regista Cosimo Gomez, presentato alla Mostra d’arte cinematografica di Venezia 2017. È stata scritturata come protagonista per interpretare il ruolo di Baldwin nella serie americana “Counterpart” di Morten Tyldum al fianco del premio Oscar J.K. Simmons. Rientrata in Italia la giovane ha girato “In viaggio con Adele”, opera prima del regista Alessandro Capitani.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Serraiocco (@serraioccosara)

Su Instagram vanta un seguito di oltre 18mila followers

Della vita privata di Sara Serraiocco non si sa praticamente nulla. Sul suo profilo Instagram, dove vanta un seguito di quasi 20mila followers, non fa altro che pubblicare scatti professionali inerenti la sua carriera. Leggi anche l’articolo —> Vittorio Sgarbi Venezia 77, baci e abbracci senza mascherina: Sara Serraiocco sbotta [VIDEO]

 

 

Nancy Brilli malattia

Nancy Brilli e la malattia di cui non aveva mai voluto parlare: «Ho subito otto interventi»

Marisa laurito

Marisa Laurito e il dietro le quinte con Alain Delon: «Bellissimo, ma che sporcaccione»