in

Milano, assembramenti al duomo per lo scudetto dell’Inter: il sindaco Sala nella bufera

«Assembramenti per lo scudetto dell’Inter, Sala dov’è? Poteva essere previsto». Questa la voce che si leva dal popolo del web, furioso per le immagini che mostrano i tifosi festanti in Piazza Duomo, per la vittoria del Campionato. Nel mirino il sindaco di Milano Beppe Sala, criticato per la gestione dell’evento: non pochi utenti ne hanno addirittura chiesto le dimissioni.

leggi anche l’articolo —> Zona gialla, rossa e arancione: nuove regole, cosa si potrà fare dal 3 maggio

milano scudetto inter

Scudetto Inter assembramenti a Milano: il sindaco nella bufera

L’Inter vince lo scudetto con quattro giornate di anticipo e si scatena la festa per le strade di Milano. Come prevedibile, anche se le norme anti Covid proibiscano manifestazioni in pubblico e assembramenti, migliaia di tifosi nerazzurri sono scesi in strada. Con un comunicato su Twitter il club aveva prontamente chiesto ai propri supporter di festeggiare la vittoria dello scudetto rispettando le regole: ”Ora è il momento della festa: di tutti gli interisti. Una gioia che si sprigiona genuina ma che invitiamo a esprimere nella maniera più responsabile possibile: siamo campioni anche in questo!”. Un invito al senso di responsabilità che i tifosi nerazzurri hanno ignorato. E a vedere le immagini che girano sui social sono stati in parecchi: tra cori e fumogeni, un centinaio di supporter è anche salito sul monumento a Vittorio Emanuele II, al centro della piazza, stendendo una bandiera tricolore su uno dei due leoni. Assembramenti ritenuti dai più eccessivi, fuori controllo.

scudetto inter assembramenti

La rabbia sui social degli utenti

Il primo cittadino di Milano, benché sia dell’Inter, non ha commentato la vittoria dello scudetto. Ed è stato duramente attaccato sui social: “Sindaco, perché i tifosi dell’Inter possono fare questo casino, e noi comuni mortali dobbiamo rispettare le regole anche per andare a mangiare una pizza?”, è uno dei tanti commenti che si legge sulla pagina Facebook di Sala. “La gioia dei tifosi interisti è più che comprensibile, lo dico da tifoso (seppur di un’altra squadra). Mi chiedo però perché a Milano, in Darsena o in Brera, sia necessario transennare le vie per evitare assembramenti e veicolare i flussi di persone e in piazza del Duomo possano riversarsi in migliaia in modo incontrollato”, queste le parole di Marco Barbieri, segretario generale di Confcommercio Milano. “Si tratta di un evento annunciato e prevedibile da giorni, eppure l’unico a essere colto di sorpresa è il sindaco Sala che non ha previsto misure per contrastare gli assembramenti”, ha detto in una nota Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato. Leggi anche l’articolo —> Covid in Italia: oggi 9.148 casi ma con soli 157mila tamponi esaminati, 144 i decessi

scudetto inter

 

bonus mobili ed elettrodomestici 2021

Bonus mobili ed elettrodomestici 2021, come si ottiene: la guida completa

Brigate Rosse Francia

Giallo sulla morte del dj Davide Masitti, ucciso da una coltellata: le autorità indagano sulla compagna