in

Sergio Assisi prima di recitare che faceva? Quello che non ci saremmo mai aspettati

Bello come il sole, affascinante come pochi. Il pubblico femminile avrà gradito ieri sera la replica della commedia “Basta un paio di baffi”, che ha per protagonisti Antonia Liskova e Sergio Assisi. Il film racconta le vicende di Sara, una donna che per realizzare il suo sogno di lavorare come chef, sceglie di travestirsi da uomo. Un camuffamento che creerà qualche problema al suo capo Luca, interpretato proprio dall’attraente attore napoletano. Sapete tutto su Sergio Assisi? Un dettaglio dal suo passato è alquanto curioso: nessuno arriverebbe a pensarlo…

leggi anche l’articolo —> Sergio Assisi, vita privata dello scapolo d’oro della tv: nuovo amore dopo Gabriella Pession?

Sergio Assisi

Sergio Assisi oggi attore, ma prima che faceva? Il curioso retroscena dal passato

Tra i volti più amati dal grande pubblico senza dubbio Sergio Assisi, che ha raggiunto la fama recitando nella serie di Rai 1 “Capri” assieme alla sua ex compagna Gabriella Pession e Kaspar Capparoni. Il ruolo del dongiovanni Umberto, a cui ne sono seguiti altri sulla stessa falsariga, come il barone di Conegliano in “Elisa di Rivombrosa 2”, hanno creato attorno a lui un alone di mistero. Simpatico e di bella presenza Sergio Assisi non è soltanto un attore: ha diretto infatti anche il film A Napoli non piove mai, ambientato nella sua adorata città. E prima di dedicarsi al mondo dello spettacolo cosa faceva? Quale era il suo sogno da bambino? Come riporta il sito “Altra Notizia” Sergio Assisi durante l’adolescenza si era dedicato a tutt’altra carriera. Aveva una passione, che di fatto accomuna la maggior parte dei maschietti.

Sergio Assisi

Tra le sue più grandi passioni vi era anche…

A 10 anni Sergio Assisi ha cominciato a scrivere dei racconti; a 16 aveva preso a partecipare alle prime rappresentazioni teatrali e a vari spettacoli. Quello che non tutti sanno di lui però è che da bambino giocava anche a calcio e che per un periodo ha militato con un grande campione italiano. Da bambino l’attore faceva parte della squadra giovanile del Napoli e aveva il ruolo di portiere. Con lui in squadra c’era un ragazzino che sarebbe diventato una promessa del calcio. Di chi si tratta? Stiamo parlando del campione del mondo Fabio Cannavaro! Il calciatore ha infatti iniziato la sua carriera proprio nella giovanile del Napoli. Tra i più forti di sempre: ha vinto anche il Pallone d’oro. Leggi anche l’articolo —> Sergio Assisi: età, peso, altezza, vita privata dell’affascinante attore napoletano

 

Omicidio Palermo

Palermo, 25enne ucciso da colpi d’arma da fuoco al mercato della Vucciria

guido rasi

Quarta ondata Covid, Rasi ad “Agorà”: «Ecco le tre mosse per evitarla»