in

Shopping online, alcuni consigli utili per risparmiare

Lo shopping online è in costante crescita e negli ultimi due anni, complice la pandemia da Covid-19, ha vissuto un vero e proprio boom. Secondo l’osservatorio eCommerce B2C, che ha realizzato uno studio in collaborazione con il Politecnico di Milano, nel 2021 lo shopping online in Italia è cresciuto del 23% rispetto al 2020, mentre quest’anno la crescita fa già segnare un più 14%.

Dati impressionanti che tuttavia non devono far perdere di vista un obiettivo importante per i consumatori: non sempre acquistare online significa infatti fare un “affare”. Per risparmiare e fare acquisti davvero convenienti, ecco alcuni consigli di base utili per tutti i compratori online.

Sfruttate le offerte di benvenuto

Sembra una banalità ma non lo è. Praticamente tutti i siti di e-commerce hanno “offerte di benvenuto”, vale a dire un listino scontato di prodotti riservato ai nuovi clienti. Come accedere a queste offerte? Controllate le regole del sito di shopping online che avete scelto: nella maggior parte dei casi, al momento della registrazione con la propria email e della creazione del proprio account, si ha accesso ad una sezione specifica del sito che spesso è chiamata proprio “offerte di benvenuto”. In molti casi è possibile ottenere sconti importanti su prodotti premium o comunque tra i top seller.

Nascondete l’IP per evitare le geolocalizzazione e non perdervi offerte “distanti”

Un altro consiglio di base per arrivare alle migliori offerte di shopping online è quello di “cercare bene”. Sembra una banalità, ma in realtà oggi con la ricerca geolocalizzata spesso ci vengono mostrati nelle prime posizioni solo risultati geograficamente vicino a noi. Per evitare questa limitazione è possibile usare un tool per nascondere IP. Significa che Google o gli altri motori di ricerca non conoscendo il nostro IP non possono geolocalizzarci, quindi ci mostreranno risultati non necessariamente “vicini” geograficamente.

Accumulate bonus sconto

Un altro semplice consiglio per risparmiare è quello di accumulare buoni sconto, codici sconto o coupon. Questi sconti, che possono arrivare anche a superare il 50%, si possono trovare direttamente sui siti di e-commerce oppure su portali specializzati in questa attività, come TopNegozi o Discoup. Ma attenzione, in questi casi i codici sconto hanno una validità temporale limitata, vanno quindi monitorati costantemente.

Non perdetevi Black friday, Blue monday e altre giornate promozionali

Come risparmiare ancora? Sempre a proposito di offerte, sono immancabili le “giornate speciali”. Parliamo di Black friday, Blue monday, giornate dedicate allo shopping online ormai famose in tutto il mondo in cui è possibile aggiudicarsi offerte davvero convenienti. Ci sono poi molte altre giornate promozionali decise dai singoli siti di shopping online: tenetele d’occhio.

Lasciate gli articoli nel carrello

Un trucco ingegnoso di cui molti non sono a conoscenza. Una volta creato un account e riempito il carrello, lasciatelo con gli articoli. Nella stragrande maggioranza dei casi, riceverete delle email che vi ricorderanno di completare il vostro acquisto online. Queste e-mail possono includere codici sconto, anche rilevanti per importo, per convincervi a fare il checkout.

Valutate l’acquisto di usato

Usato non significa affatto “meno bello”. Andate a raccontarlo ai collezionisti di orologi, che passano ore a vagliare i siti di shopping online specializzati in orologi di lusso per aggiudicarsi pezzi pregiati a prezzi straordinariamente convenienti. Come per gli orologi, sicuramente una nicchia, ci sono molti altri prodotti di qualità che è possibile acquistare usati risparmiando. La stragrande maggioranza dei consumatori si concentra sui vestiti e l’abbigliamento di marca: ci sono molti siti specializzati e diverse App che presentano offerte davvero incredibili su capi usati dei più famosi brand della moda.

Seguici sul nostro canale Telegram

Reputazione online: cos’è e da chi farsi aiutare per migliorarla

Come deve gestire la propria reputazione online una star?

Come navigare su internet in sicurezza anche fuori casa