in

Sondaggi, la media di Termometro Politico: Lega e Pd “stagnanti”, cresce Fratelli d’Italia

Ultimi sondaggi elettorali. Fra Lega e PD il distacco rimane invariato mentre FdI vola al 14,3%. Questi in sintesi i dati dell’ultima media sondaggi elaborata da Termometro Politico. La settimana dal 17 al 23 maggio mette a confronto le rilevazioni di 6 istituti: SWG, Istituto Piepoli, Ixé, Euromedia Research, EMG e Tecné.

>> Sondaggi politici, Swg e Demopolis: intenzioni di voto e fiducia in Conte

ultimi sondaggi elettorali Lega Salvini

Ultimi sondaggi elettorali: Lega prima forza politica, PD distante 5 punti

Secondo la media settimanale di Termometro Politico, la Lega si conferma prima forza politica nelle intenzioni di voto con un dato del 26,3%. Il vantaggio del partito guidato da Matteo Salvini è di poco più di cinque punti percentuali sul Partito Democratico, che si attesta invece al 21%. La formazione dell’ex ministro degli Interni arretra tuttavia secondo i diversi istituti nel confronto con le precedenti rilevazioni, ad esclusione del sondaggio realizzato da Ixé, nel quale risulta stabile.

Se non si evidenzia un trend coerente per il PD, lo stesso può dirsi per il Movimento 5 Stelle. I pentastellati guidati dal capo provvisorio Vito Crimi sono accreditati mediamente al 15,7%, con un intervallo di dati che va da un minimo del 15% (Piepoli) a un massimo del 17,2% (Ixè). L’unica rilevazione, quest’ultima dell’istituto triestino, che non segnala una flessione rispetto alle Elezioni Europee di un anno fa.

ultimi sondaggi elettorali Meloni

Nel Centrodestra “vola” Fratelli d’Italia

Nel centrodestra, a fronte dell’arretramento della Lega, continuano invece gradualmente a crescere Fratelli d’Italia e Forza Italia. I partiti di Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi si attestano rispettivamente al 14,3% e al 7% nella media settimanale. Soltanto nel sondaggio di SWG si osservano al contrario variazioni negative per tutte le forze politiche della coalizione, mentre la stessa rilevazione appare complessivamente positiva per l’area di centrosinistra.

Stabile con un dato medio del 3,4% è Italia Viva di Matteo Renzi, ultima formazione in grado di superare la soglia del 3 per cento. La Sinistra/Leu si ferma invece al 2,7% e Azione di Carlo Calenda al 2,5%, con un leggero andamento positivo per quest’ultima forza. >> Tutti i sondaggi elettorali

sara croce

Sara Croce Instagram, costume nel lato B perfetto: «Ellapeppa! Neanche Giotto riuscirebbe…»

Fontana mascherine

Fase 2, Lombardia e Piemonte potrebbero essere costrette a tenere i confini chiusi anche dopo il 3 giugno