in

Sondaggi politici, Swg e Demopolis: intenzioni di voto e fiducia in Conte

Sondaggi politici oggi. Il premier Giuseppe Conte gode della piena fiducia degli italiani. Lo dicono con risultati praticamente identici due distinte rilevazioni, una realizzata da Swg in proprio, la seconda da Demopolis per conto della trasmissione tv “Otto e mezzo” di La7. Il secondo sondaggio rileva anche le percentuali dei partiti se si votasse oggi per le elezioni politiche. La Lega resta molto sotto la soglia del 30% di intenzioni di voto ma il Pd, secondo partito, non ne approfitta restando a 5 punti di distanza. Più dietro, si conferma il miglioramento del M5S già rilevato in altri sondaggi ed il crollo di Italia Viva di Matteo Renzi, ai limiti della soglia di sbarramento.

sondaggi politici oggi Lega Salvini

Intenzioni di voto e fiducia in Conte: il sondaggio Demopolis

Domanda: Se si dovesse tornare alle urne per le Elezioni Politiche, quale partito voterebbe oggi per la Camera dei Deputati?

Risposta:

  • Lega: 26%
  • PD: 21%
  • M5S: 16%
  • FdI: 14,2%
  • FI: 6%
  • Sin-LeU: 3,5%
  • Iv: 3%
  • Altri: sotto il 2%
  • Indecisi: 18%
  • Affluenza: 70%

Domanda: Ha fiducia nel Premier Giuseppe Conte?

Risposta:

  • Sì: 56%
  • No: 35%
  • Non sa: 9%

Metodologia del sondaggio

Metodo di campionamento: Campione: probabilistico statisticamente rappresentativo dell’universo di riferimento, stratificato per genere, età, ampiezza demografica ed area geografica di residenza.

Rappresentatività del campione: Rappresentatività dei risultati: popolazione italiana maggiorenne; margine massimo di errore 3%.

Metodo raccolta informazioni: Metodo di raccolta delle informazioni: cawi-cati-cami per la somministrazione del questionario strutturato di rilevazione.

Consistenza numerica campione intervistati: Consistenza numerica del campione: 1.500 intervistati. Rispondenti: interviste complete effettuate 1.500 (29,9%); rifiuti/sostituzioni 3.524 (70,1%); totale contatti 5.024 (100%).

sondaggi politici oggi fiducia premier conte

Sondaggi politici oggi: la fiducia nel premier

Domanda: Lei ha molta, abbastanza, poca o nessuna fiducia nel Presidente del Consiglio Giuseppe Conte?

Risposta:

  • molta 18%
  • abbastanza 39%
  • poca 24%
  • nessuna 19%

Metodologia del sondaggio

Metodo di campionamento: stratificato per zona di residenza e quote per età e genere e ponderato successivamente per le variabili di età, genere, zona di residenza, titolo di studio e voto alle ultime elezioni europee.

Rappresentatività del campione: campione rappresentativo dell’universo di riferimento per genere, età, zona, ampiezza del comune di residenza. margine di errore +/- 1,2%.

Metodo raccolta informazioni: sondaggio realizzato con tecnica di rilevazione online CAWI, telefonica CATI e CAMI.

Consistenza numerica campione intervistati: 6.434 intervistati 22860 non rispondenti.

Scenario politico

La fase 2 è iniziata davvero solo oggi, 18 maggio 2020, non ci sono certezze sul futuro. A partire dall’economia, nonostante la recente approvazione del Decreto Rilancio. Queste settimane serviranno a capire come si comporterà la curva dei contagi, se con gli allentamenti tornerà a crescere, continuerà a scendere o si stabilizzerà a un livello accettabile per riprendere la quotidianità e per far ripartire il motore del paese a pieno regime. L’economia non può più aspettare: la crisi che deriverà da questa emergenza sarà senza precedenti (Secondo l’Unione Europea il pil italiano si contrarrà del 9,5%) e bisogna muoversi il prima possibile per tentare di contenerla.

Analizzando il quadro politico, chi forse sta subendo di più è il centrodestra che si appresta ad affrontare una possibile implosione: le discussioni sul Mes e le aspirazioni sovraniste di Salvini e Meloni non convincono più Silvio Berlusconi e il suo partito, Forza Italia. Allo stesso tempo, invece, l’atteggiamento più moderato di Luca Zaia per alcuni potrebbe portare una brezza piacevole alla Lega. Sull’altro fronte invece, la maggioranza giallorossa, paradossalmente, soffre della troppa popolarità del suo premier, come abbiamo visto in questi sondaggi. E se Conte pensa ad un mini-rimpasto estivo per rafforzare il “suo” governo, Pd e M5S soprattutto sono alla ricerca di una propria stabilità, ancora lontana dall’essere raggiunta. In particolare i pentastellati, cui la guida Crimi non sta dando lo smalto necessario per recuperare i fasti del passato. >> Tutti i sondaggi politici

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Eva Henger

Eva Henger Instagram video hot in costume, ‘ballo’ dei seni e ciliegina sulle labbra: «Qua c’è da impazzire»

alessia ventura instagram

Alessia Ventura Instagram glutei schiacciati sui talloni, lato b ‘da compasso’: «La fagianità in un click»