in

Sondaggio Pagnoncelli sui leader: Salvini perde quota, Berlusconi sale e Conte?

Pubblicati i nuovi sondaggi politici sul Corriere della Sera. Un vertiginoso cambio di rotta per Salvini e inaspettatamente salgono Berlusconi e Conte. Mentre il Ministro Speranza silenziosamente doppia tutti arrivando al primo posto. Nando Pagnoncelli, l’amministratore delegato di Ipsos, divulga i risultati che rivelano l’indice di gradimento per i Leader Politici Italiani.

>> “Una decisione non facile e sofferta”: Conte chiude per le feste

Berlusconi e Salvini

I sondaggi di Nando Pagnoncelli

Ferdinando Pagnoncelli, detto Nando, è un sondaggista e accademico italiano, amministratore delegato di Ipsos Italia e uno dei maggiori sondaggisti in Italia. Nella giornata di oggi, 19 dicembre 2020, Pagnoncelli pubblica sul Corriere della Sera i risultati aggiornati. Secondo gli Italiani quindi Salvini orami è in discesa. Infatti, il Big del Carroccio perde consensi giorno dopo giorno. Il Ministro Speranza, per la sua prima volta, risulta per gli Italiani il più popolare tra i leader. Ma il dato più sorprendente riguarda Silvio Berlusconi e Giuseppe Conte. Il primo fa un bel salto in alto di due punti percentuali arrivando quasi al 10%. Il Premier invece rimane più o meno stabile, acquista gradimento popolare, nonostante le critiche ricevute in questi giorni di decisioni.

Sondaggi

Sondaggio realizzato da Ipsos per il Corriere della Sera

Berlusconi sale ma Speranza vince

Nando Pagnoncelli riporta che la salita di Conte nei sondaggi si trascina conseguentemente anche il consenso del Pd che è in lieve arretramento ma comunque sale sopra il 20%. Per quanto riguarda il Movimento Cinque Stelle i sondaggi parlano chiaro: perdono un punto percentuale e tornano al 16%. Giorgia Meloni invece si conferma anche lei con il 16% dei consensi. Novità assoluta invece è l’apprezzamento per il Ministro della Salute Speranza. Come spiega Nando Pagnoncelli che al Corriere della Sera afferma: «Si registra il controsorpasso di Speranza (indice 36, in aumento di 1 punto) su Giorgia Meloni (34, in flessione di 2)». Ma il dato clamoroso a destra è l’avanzata di Berlusconi. La Lega resta primo partito, ma con il 23,5% dei consensi, perde il 2% rispetto a Novembre. Forza Italia raggiunge il 9,3% (+1,3%) invece Sinistra Italiana, Italia Viva e Azione sono al 3%. >> tutte le news di Urbanpost 

Deroga pranzo di Natale

Come funziona la deroga per il pranzo di Natale

coronavirus

Anaao Assomed: “Dati sui posti letto manipolati dalle Regioni”