in

Sondrio, valanga travolge e uccide Jacopo Compagnoni, fratello di Deborah

Jacopo Compagnoni fratello di Deborah morto sotto una valanga oggi, giovedì 16 dicembre 2021. Il tragico incidente è avvenuto in Valfurva, proprio nella zona di origine della famiglia Compagnoni. Jacopo, guida alpina e fratello dell’ex campionessa di sci Deborah, è stato trasportato con l’elisoccorso in codice rosso all’ospedale di Sondalo, dove è morto per i traumi subiti. (Continua a leggere dopo la foto)

Jacopo Compagnoni fratello di Deborah morto

Jacopo Compagnoni fratello di Deborah morto travolto da una valanga: la ricostruzione della tragedia

Da una prima ricostruzione, con un amico stava scendendo con gli sci d’alpinismo dal canale Nord del Monte Sobretta, a circa 2.850 metri di quota, quando è avvenuto il distacco. La valanga aveva un fronte di un centinaio di metri. L’altro uomo, illeso, ha prestato i primi soccorsi e ha chiamato subito il 112.

Chi è Deborah Compagnoni, vita privata e carriera: tutto sull’ex sciatrice italiana

La centrale ha inviato sul posto l’elisoccorso di Sondrio di Areu – Agenzia regionale
emergenza urgenza e ha allertato le squadre della Stazione di Valfurva della VII delegazione Valtellina – Valchiavenna del Cnsas e il Sagf. Sul posto anche una Unità cinofila da valanga. Jacopo Compagnoni è stato poi trasportato rapidamente con l’elisoccorso in codice rosso all’ospedale di Sondalo, ma è purtroppo deceduto subito dopo a causa dei gravi traumi subiti.

Seguici sul nostro canale Telegram

Covid bollettino 16 dicembre 2021

Covid oggi 26.109 casi e 123 morti, i ricoverati in terapia intensiva sfiorano quota mille

Giappone incendio Osaka

Giappone, incendio in un palazzo di Osaka: si temono 27 morti