in

Michelle Hunziker e Gerry Scotti, gesto inappropriato: i conduttori di “Striscia la notizia” accusati di razzismo

Striscia la notizia razzismo da parte dei due conduttori. E’ esplosa la bufera e i due conduttori dello show su canale 5, Michelle Hunziker e Gerry Scotti, hanno ricevuto delle aspre critiche. Dagli Stati Uniti arriva la bacchettata ai due personaggi televisivi. Nuova ‘bufera’ sulla popolare trasmissione Mediaset ‘Striscia la notizia‘: nel mirino delle critiche sono finiti i conduttori Gerry Scotti e Michelle Hunziker, che negli Stati Uniti d’America sono stati accusati di razzismo. Le polemiche sono esplose dopo una scena, ritenuta razzista, in cui i due hanno “scimmiottato” pronuncia e aspetto fisico dei cinesi.

Striscia la notizia razzismo

Striscia la notizia razzismo, accusati Gerry Scotti e Michelle Hunziker

Le accuse arrivano direttamente dall’account Instagram “Diet Prada”. Il profilo del mondo fashion ha condiviso un momento della trasmissione in cui Gerry e Michelle scimmiottano i cinesi. L’intento della coppia di conduttori era lanciare il servizio dell’inviato Pinuccio su un’inchiesta per la gestione della sede Rai a Pechino. Nella foto i due conduttori mostrano gli occhi a mandorla, tirandoli indietro con le dita. Non solo. Pronunciano la parola “Rai” in modo storpiato. Infatti dicono “Lai”, che è come la pronuncerebbe un cinese.

Nella didascalia del post incriminante, il profilo denuncia il resto definendolo “razzista”. “Lunedì sera nel tg satirico ‘Striscia la notizia’, i conduttori Gerry Scotti, ex membro del Parlamento italiano, e Michelle Hunziker, attrice e modella italo-svizzera, hanno introdotto un segmento sul quartier generale della Rai a Pechino. I due hanno iniziato a prendere in giro la pronuncia della lettera ‘R’ dei cinesi, chiamando l’emittente ‘Lai‘ invece che ‘Rai’. I conduttori poi si sono tirati gli angoli degli occhi per fare la caricatura dell’aspetto fisico dei cinesi. A un certo punto, con gli occhi tirati, Hunziker ha parlato in modo incomprensibile”.

ARTICOLO | Chi è Manuela Ferrera, vita privata e carriera: tutto sulla modella italiana

ARTICOLO | Raoul Casadei, un nome e una storia: a un mese dalla sua scomparsa il ricordo del figlio Mirko

Striscia la notizia razzismo

Striscia la notizia razzismo: le scuse di Michelle e il coinvolgimento di Aurora Ramazzotti

La Hunziker appena ha ricevuto la notizia delle accuse ha provveduto a scusarsi per l’accaduto. La conduttrice ha inoltre dichiarato che ama e rispetta tutte le culture. “Sono contro ogni tipo di razzismo, ogni tipo di violenza, ogni tipo di discriminazione”. Proprio pochi giorni fa era stata promossa l’iniziativa #CambieRAI. Il progetto ha lo scopo di sensibilizzare le persone, troppo abituate alle offese verso le altre culture nella televisione italiana, contro il razzismo.

Un commento ancora più aspro verso il comportamento dei conduttori di “Striscia la notizia” arriva da Louis Pisano. Scrittore e critico di moda, vive a Milano ma è originario degli Stati Uniti. Pisano ha pubblicato una storia taggando Aurora Ramazzotti. Nel post ha esortato la ragazza a parlare con la madre per la cattiva televisione che sta promuovendo. “Per favore, parla con tua madre. Questo è troppo. È così disturbante che queste persone continuino a essere presenti su media seguiti da milioni e milioni di italiani che vengono influenzati e informati da questo tipo di comportamento”. >>Tutte le notizie e i gossip

Perché utilizzare prodotti naturali per la cura della pelle

Dayane Mello e Mario Balotelli

Dayane Mello e Mario Balotelli: il ritorno di fiamma