in

Super Green pass dopo la terza dose: come scaricare la nuova certificazione

A partire dal 1 febbraio la durata del Super Green Pass verrà ridotta da nove a sei mesi, e per rinnovarlo è necessario effettuare la terza dose. Il booster, Green Pass a parte, è importante soprattutto per tenere alto il numero di anticorpi, e quindi contrastare in modo efficace la forma grave della malattia provocata dal Covid. Proprio per questo, infatti, se si possiede anche il richiamo è possibile ridurre i giorni di isolamento in caso di positività, e non chiudersi in quarantena in caso di contatto con un positivo. Il Qr code del Super Green Pass, però, con la terza dose di vaccino cambia, e bisogna scaricarlo nuovamente: vediamo come fare.

obbligo green pass

Super Green Pass terza dose: come scaricarlo

Dopo essersi sottoposti al booster, non verrà aggiornato automaticamente il vecchio Super Green Pass, come succede con la seconda dose. Verrà, invece, generato un nuovo Qr Code, e di conseguenza una nuova certificazione valida (dal 1 febbraio) per i prossimi sei mesi. Normalmente viene creato in massimo 48 ore dal momento in cui ci si è sottoposti alla terza dose. La persona riceverà via sms o via mail un messaggio con un nuovo codice Authcode per scaricarlo. Se il messaggio non dovesse arrivare, lo si può recuperare sul sito del ministero della Salute. Una volta in possesso del nuovo Green Pass sarà sufficiente salvarlo o stamparlo, così da averlo sempre a portata di mano. E’ possibile, infatti, sia presentarlo in versione digitale che cartacea.

Più in generale, i canali attraverso i quali è possibile ottenere la propria certificazione sono quattro. Tramite l’App Immuni, inserendo la data di scadenza della tessera sanitaria e il codice Authcode ricevuto; sull’App Io, dopo aver effettuato l’accesso con lo Spid o la Carta d’identità elettronica. Oppure, ancora, lo si può scaricare accedendo al sito governativo dedicato al Green pass. Anche in quel caso sarà obbligatorio accedere tramite la propria identità digitale. O inserendo il numero e la data di scadenza della propria tessera sanitaria e il codice Authcode.

ARTICOLO | Livorno, parla il padre del bambino ebreo aggredito: “Ho finito le lacrime”

ARTICOLO | Nuove regole per i viaggi in Europa, verso addio mappe di contagio: tutte le novità

green pass addio quando

Super Green Pass: come ottenerlo se non si hanno strumenti digitali

Per chi non è iscritto al Sistema sanitario nazionale e quindi non possiede la tessera sanitaria, o è stato vaccinato all’estero con un siero riconosciuto in Italia e ha registrato la somministrazione presso un’Asl, per ottenere il Super Green Pass è necessaria anche la carta d’identità. Inoltre, è possibile acquisire il green pass dopo la terza dose accedendo al proprio fascicolo sanitario elettronico. Se non si è in possesso di strumenti digitali, quindi di uno smartphone o di un computer, infine, si può ottenere il Super Green Pass rivolgendosi al proprio medico di base, al pediatra, in farmacia o nei laboratori pubblici e privati accreditati. Con sé bisognerà portare la tessera sanitaria, e in seguito verrà consegnata la certificazione in formato cartaceo o digitale.

In ogni caso, se si dovessero riscontrare dei problemi nello scaricare l nuovo Green Pass, è possibile contattare il numero di pubblica utilità, il 1500, attivo tutti i giorni 24 ore su 24. Il numero verde 800.91.24.91, invece, risponde soltanto per assistenza all’App Immuni. >> Tutte le notizie di UrbanPost

Seguici sul nostro canale Telegram

Livorno, parla il padre del bambino ebreo aggredito: “Ho finito le lacrime”

Sileri dimartedì

“DiMartedì”, Sileri e l’affondo duro contro i No Vax: «Vi renderemo la vita difficile»