in

Tania Garribba è Satnei nel film con Borghi “Il primo Re”: «Sul set mi sentivo un po’ un’ aliena»

Tania Garribba è un’attrice, nota per il film Il primo Re, Tutto il mio folle amore e Stella del 2009. L’attrice napoletana è anche stata una grande protagonista ai David di Donatello del 2020. L’interprete era candidata come migliore attrice non protagonista per il film di Matteo Rovere. Durante una recente intervista ha confessato: «Satnei accetta e subisce». 

>> Alessandro Borghi età, altezza peso, carriera e vita privata dell’attore premiato con il David di Donatello 2019

Tania Garribba Il primo Re

Tania Garribba è Satnei nel film “Il primo Re”

Tania Garribba è uno dei volti del momento del cinema Italiano. Famosa per essere l’unica attrice protagonista del film Il primo Re. Infatti la feroce pellicola di Matteo Rovere è piena di attori maschili. Tania Garribba è l’attirce napoletana che interpreta la parte di Satnei. Lei proviene dal mondo del teatro, dove ha studiato e lavorato per anni. A partire dal 1994 però inizia a fare provini anche per il cinema e infatti il regista Matteo Roveri la vuole a tutti i costi per il film Il primo Re. Qui la Garribba si è imbattuta in una bella sfida: l’uso di un folle proto-latino. Una lingua molto particolare e antica che rappresenta anche un bell’esperimento espressivo per tutti gli attori del cast. Tania si è trovata cosi a recitare affianco ad Alessandro Borghi, che ha il ruolo da protagonista, Remo.

L’attrice Napoletana è invece Satnei, la sacerdotessa della Dea Vesta e portatrice del sacro fuoco. Nonostante la estrema difficolta con il proto-latino Tania ha ricevuto la sua prima nomination in assoluto ai David di Donatello del 2020. “Satnei” ha parlato recentemente del suo rapporto con Borghi sul set e ha confessato: «Sul set mi sentivo un po’ un’ aliena, a volte mi mancava il vocabolario per interpretare le indicazioni. Alessandro ad esempio è sempre stato molto generoso anche nell’aiutarmi a orientarmi e mi sono sentita accolta da tutta questa banda di maschi».

Tania Garribba

Tania Garribba, “Il primo Re”: «Satnei accetta e subisce»

Tania Garribba parla del ruolo assegnatole dal regista Matteo Rovere e ha affermato: «Ciò che mi ha piaceva del personaggio di Satnei è che non ricalcava lo stereotipo classico della vestale protettiva e passivamente aderente alla propria funzione». Tania aggiunge confessando: «Satnei accetta, esercitando il suo ruolo di intermediario tra umano e divino, ma lo subisce anche, consapevolmente, malgrado se stessa». Dopo gli ultimi spettacoli ora l’attrice sarebbe totalmente impegnata in un altra produzione teatrale: Settimo Cielo. Diretto dall’attivista, femminista e regista Giorgina Pi. Il tutto però è stato posticipato a data da destinarsi causa restrizioni Covid. Della vita privata di Tania Garriba si conosce pochissimo infatti l’attrice è riuscita a dribblare le insistenze del gossip e non far sapere nulla sulle sue attuali relazioni sentimentali. >> tutti i Gossip di Urbanpost

 

Antonella Viola

Riapertura scuola, Antonella Viola: «Cosa dovrebbero fare prof e alunni per non contagiarsi»

Elisabetta Gregoraci GFVip 5

GFVip 5, Elisabetta Gregoraci e la sua decisione inaspettata: «Non sarò in studio»