in

Temptation, Alessio Bruno oggi: «Non sono libero, mi hanno confermato la pena di 2 anni e 8 mesi»

Ex concorrente di Temptation Island ed ex di Valeria Bigella, Alessio Bruno rompe il silenzio dopo mesi di assenza per l’accusa di spaccio di droga. È su Instagram che si fa sentire spiegando ai followers quanto sta accadendo. Arrestato e condannato lo scorso luglio, Alessio non ha chiuso i conti con la giustizia e lo rende noto in un lungo post social in cui fa ammenda di tutte le sue colpe. Ammette di aver sbagliato e di aver imparato dagli errori.

alessio bruno oggi

Temptation, Alessio Bruno oggi ai domiciliari: il post di ‘pentimento’

«Ragazzi cerco di farla breve! – scrive Bruno, sorpreso con circa 20 grammi di cocaina suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata – Non sono libero! Mi hanno confermato la pena di due anni e otto mesi che sto scontando agli arresti domiciliari. La fortuna di essere incensurato ha fatto sì che mi abbiano dato l’opportunità di aver ottenuto i lavorati (esco solo per andare a lavoro). Sto vivendo una situazione veramente difficile: – spiega – la libertà è la cosa più preziosa che abbiamo e purtroppo questo l’ho capito solo quando mi è stata tolta. Ho commesso degli errori e sto pagando per questo. Cerco di vedere il bicchiere mezzo pieno per quanto difficile possa essere».

alessio bruno oggi

«Non sono vittima di niente, i problemi me li sono belli che cercati»

«Sto aspettando ansioso – prosegue Alessio nella sua ‘confessione’ – il giorno di poter riscattare la mia vita per me, per la mia famiglia, per i miei amici, per le persone che credono in me e per ultima, ma assolutamente non la meno importante, per la donna che amo (la fidanzata Eleonora D’Alessandro, ndr) e che, nonostante i nostri momenti particolarmente difficili dovuti a questa situazione, mi è sempre stata vicina dimostrandomi l’amore che prova. Non sono una vittima di niente, non voglio essere compatito perché i problemi sono altri ed io questi problemi me li sono belli che cercati. Ma ripeto, tutti nella vita cadono ma l’importante sta nel rialzarsi ed io lo sto facendo con il sorriso sulle labbra, con spalle larghe e la testa sempre alta. Sempre».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

La distruzione è una forma di creazione!

Un post condiviso da Alessio (@alessiobruno88) in data:

Leggi anche —> J-Ax: «Legalizzazione della cannabis? La criminalità organizzata fa resistenza, ha molto da perdere»

Wanda Nara Instagram, posa provocante e spacco vertiginoso: «Che gambe!»

Natalia Paragoni

Natalia Paragoni Instagram, foto dall’alto mostra più del dovuto: «Illegale. Che lato B»