in

Terremoto Toscana oggi, magnitudo 3.2: tremano diversi comuni

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata avvertita questa mattina, lunedì 7 dicembre 2020, in Toscana poco prima dell’alba. Erano esattamente le 5:55 quando i sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia registravano il sisma. Avvenuta ad una profondità di 6 chilometri, la scossa è stata avvertita dalla popolazione.

Leggi anche >> Maltempo in Veneto, l’esondazione del fiume Meschio fa allagare Cordignano

terremoto toscana oggi

Terremoto Toscana oggi, scossa di magnitudo 3.2: epicentro a Casola in Lunigiana

Il terremoto con epicentro a 3 chilometri a Est da Casola in Lunigiana, in provincia di Massa Carrara, ha interessato anche i comuni di Minucciano e Piazza al Serchio, entrambi in provincia di Lucca. Classificato come “terremoto molto leggero”, il sisma di magnitudo 3.2, secondo la scala Richter, è descritto come “spesso avvertito, ma generalmente non causa danni”.

Solo qualche giorno fa in Toscana era stata registrata un’altra scossa: di magnitudo 3.1, il sisma era avvenuto a 3 chilometri a Ovest da Castellina in Chianti, in provincia di Siena. Poco prima delle 8 del 5 dicembre ad una profondità di 8 km. Un’altra scossa era stata registrata, nella stessa giornata, dieci minuti prima della mezzanotte. Numerose le segnalazioni giunte al servizio ‘Hai Sentito il Terremoto’ dai Comuni di Poggibonsi, Siena, Monteriggioni, Scandicci, San Casciano in Val di Pesa, Colle di Val d’Elsa, Firenze e Barberino Val d’Elsa. >> Panaro esondato a Modena, centinaia di sfollati: la situazione

terremoto toscana oggi

Covid, il bollettino di oggi: 18.887 nuovi casi e 564 morti

Abruzzo zona rossa

Abruzzo zona rossa, governo: «Resti così, sennò verrà diffidata», Marsilio però firma ordinanza