in

Chi è Totò Schillaci: carriera, vita privata e la verità sulla lite con Roberto Baggio

Chi è Salvatore Schillaci, detto Totò, ex calciatore di origini siciliane, di ruolo attaccante, classe 1964. Ricordato dai tifosi soprattutto per le sue imprese al campionato del mondo 1990, competizione chiusa dalla nazionale italiana al terzo posto, e per aver accarezzato l’idea di aggiudicarsi il Pallone d’oro quello stesso anno, andato al tedesco Lothar Matthäus.

leggi anche l’articolo —> Chi è Maddalena Corvaglia: carriera, vita privata e curiosità sulla showgirl

Totò Schillaci

Chi è Totò Schillaci: carriera, vita privata e la verità sulla lite con Roberto Baggio

«Aveva una voglia di fare gol che non ho mai visto in nessuno», disse di lui il suo allenatore nel Messina, Franco Scoglio. Totò Schillaci ha militato in varie squadre: dalla Juventus all’Inter. Nato a Palermo il 1º dicembre del 1964, è cresciuto nel quartiere popolare San Giovanni Apostolo. Ha iniziato a giocare nelle giovanili dell’AMAT Palermo. Nel 1982 fu ingaggiato dal Messina, in Serie C2. Nella stagione 1988-1989, Zdeněk Zeman sostituì Scoglio sulla panchina giallorossa. Sotto la guida del tecnico boemo, Schillaci ha segnato 23 gol ed è stato capocannoniere del campionato cadetto; a detta dell’attaccante, i metodi di allenamento portati da Zeman a Messina contribuirono alle sue ottime prestazioni. Dopo quest’ultima stagione e sette campionati tra Serie C2, C1 e B, Schillaci lasciò la Sicilia: «Gli anni che ho passato a Messina mi hanno insegnato qualcosa, anche perché ho avuto allenatori bravi a disciplinarmi». La svolta con la “Vecchia Signora”: nel 1989 venne ingaggiato dalla Juventus per 6 miliardi di lire. Esordì in Serie A il 27 agosto nella partita in casa del Bologna (1-1). Nella sua prima stagione in bianconero ha conquistato subito il posto da titolare. Realizzò 15 gol in 30 partite di campionato, acquisendo il soprannome di Totò-Gol. 

Totò Schillaci

«Attraversavo un periodo negativo, venivo da una separazione, i tifosi mi contestavano e…»

Nella memoria di tutti lo scontro di Schillaci con Roberto Baggio. Il capocannoniere italiano lo ha ricordato durante un’ospitata a “Non Disturbare”, nel salotto di Paola Perego. Un episodio di cui l’atleta non va affatto fiero. «È stato il miglior giocatore italiano, non esistono più giocatori come lui», ha premesso Schillaci, entrando poi nei dettagli di quanto avvenuto negli spogliatoi di Torino. Allora entrambi giocavano ancora con la Juventus: «Attraversavo un periodo negativo, venivo da una separazione, i tifosi mi contestavano, e mi ha trovato nello spogliatoio una mattina che stavo leggendo il giornale». Cominciò uno sfottò di Baggio: «Lui, giocando, cercava di colpire il giornale con il piede, e mi sfiorava il viso. Io gli dicevo di smetterla, perché stava rischiando di farmi male. Mi sono alzato in piedi e gli ho dato una testata». Ma finì lì: «Abbiamo cancellato poi tutto». Nella stagione 1992-1993 il passaggio di Schillaci per 8,5 miliardi di lire all’Inter. Il calciatore ha chiuso la sua carriera in Giappone: ha giocato nelle file dello Júbilo Iwata che gli aveva proposto un buon contratto. Dopo il ritiro Schillaci ha partecipato nel 2004 al reality show televisivo L’isola dei famosi, arrivando terzo con il 15% dei voti. Nel 2011 ha interpretato il ruolo di un boss mafioso nel quinto episodio della terza stagione della serie televisiva “Squadra antimafia – Palermo oggi”. L’anno dopo ha partecipato in un cameo a un episodio della serie “Benvenuti a tavola – Nord vs Sud”. Nel 2016 ha pubblicato l’autobiografia “Il gol è tutto”, scritta assieme ad Andrea Mercurio.

totò schillaci

Una travagliata vita sentimentale

Della vita privata sappiamo che Totò Schillaci è stato sposato dal 1987 al 1995 con Rita Bonaccorso, una parrucchiera ed estetista siciliana incontrata quando ancora giocava nel Messina. La coppia ha avuto due figli: Mattia e Jessica. Dopo di lei, l’ex attaccante si è legato ad una donna di nome Prisca, da cui ha avuto Nicole. Nel 2011 Totò Schillaci è convolato a nozze con Barbara Lombardo, un’odontotecnica. La coppia ha avuto un figlio. Leggi anche l’articolo —> Roberto Baggio arriva su Netflix con Il Divin Codino, un film diretto da Letizia Lamartire

valeria marini supervivientes

Valeria Marini lascia ‘Supervivientes’ molto dimagrita: quanti chili ha perso?

Andrea Delogu

Andrea Delogu irresistibile sul terrazzo a prendere il sole: «Beati i vicini»