in

Trapani, 18enne violentata da un gruppo di ragazzi: 4 arresti

Trapani stupro di gruppo. La ragazza ha sporto denuncia l’8 febbraio 2021. Ha raccontato ai carabinieri cosa è successo quella notte. Un gruppo di quattro ragazzi l’ha stuprata. Quando lei ha provato a ribellarsi loro le hanno riso in faccia. I carabinieri hanno arrestato i quattro colpevoli. Due di loro sono in carcere e altri due agli arresti domiciliari.

Trapani stupro

Trapani stupro di gruppo: il racconto della ragazza

La ragazza ha denunciato quattro ragazzi accusati di averla violentata. La 18enne ha raccontato la vicenda ai carabinieri di Mazara del Vallo (Trapani). Lei conosceva due dei ragazzi che hanno commesso il crimine. I due amici la hanno invitata ad una festa in un’abitazione estiva di Tre Fontane, frazione balneare di Campobello di Mazara.

La giovane avrebbe avuto un rapporto sessuale consenziente con uno degli arrestati in una stanza al piano superiore dell’abitazione. Improvvisamente il giovane avrebbe chiamato gli amici. La ragazza non voleva trovarsi in quella situazione e ha iniziato ad urlare. I ragazzi però hanno ignorato il suo disagio è l’hanno trattenuta, procurandole lividi e contusioni su tutto il corpo. Secondo la versione rilasciata ai militari della compagnia di Mazara del Vallo, mentre lei implorava di fermarsi i quattro ridevano.

ARTICOLO | Barbara D’Urso nel mirino degli haters: l’outfit leopardato per cucinare “non convince”

ARTICOLO | Ilary Blasi festeggia il suo compleanno su Instagram: il post in bianco e nero conquista i fan

treviso omicidio suicidio

Trapani stupro di gruppo: 4 ragazzi arrestati

Subito dopo la denuncia è scattato immediatamente il protocollo previsto dal codice rosso a tutela delle vittime di violenza e maltrattamenti. Il gip ha motivato le misure cautelari con le diverse condotte dei quattro indagati la sera delle violenze e con il rischio di inquinamento delle prove. E’ stata evidenziata inoltre “l’alta probabilità di reiterazione del reato per la pericolosità sociale e la personalità” dei ragazzi coinvolti.

Le indagini dei militari della Sezione Operativa del Norm di Mazara del Vallo e della Stazione di Campobello di Mazara, coordinate dalla procura di Marsala, hanno fatto luce sulla violenza ai danni della vittima durante una festa privata organizzata dagli arrestati. I giovani arrestati hanno fra i 20 e 24 anni. L’accusa è di violenza sessuale di gruppo aggravata. Due dei responsabili attualmente sono in carcere, altri due agli arresti domiciliari.>>Tutte le notizie

 

Ilary Blasi compleanno

Ilary Blasi festeggia il suo compleanno su Instagram: il post in bianco e nero conquista i fan

Maurizio Avola e l’attentato a Paolo Borsellino: chi è il pentito raccontato da Michele Santoro