in

Trump lancia la sua nuova piattaforma social: si chiamerà “Truth”

Trump ha annunciato il lancio di una nuova piattaforma social. Il nome sarà «Truth», verità. La proprietà del social sarà chiamata Trump Media and Tecnolgy Group (Tmtg). Un progetto che dovrebbe vedere la luce il prossimo mese. «Ho creato Truth Social per combattere la tirannia di Big Tech», ha detto l’ex presidente Usa nella nota di presentazione. Ed è un iniziativa che per alcuni è un campanello d’allarme: prefigurerebbe la candidatura dell’imprenditore alle prossime elezioni statunitensi fissate per il 2024. Nostalgia della Casa Bianca? Così sembra.

leggi anche l’articolo —> “Valigetta nucleare” cos’è e che contiene: altro che “pulsanti” per scatenare la guerra atomica

Trump nuova piattaforma social

Trump lancia la sua nuova piattaforma social

Come ricorderete, dopo l’assalto al Congresso era stata decisa la sospensione dei profili ufficiali di Donald Trump. Prima Facebook, Instagram, poi Twitter, in coda YouTube. Praticamente all’ex presidente Usa avevano precluso ogni mezzo di comunicazione. Una vera sconfitta per lui, accusato di aver fomentato la protesta che portò agli scontri a Washington. Da lì la mancata accoglienza dei Biden alla Casa Bianca. Il tycoon promise l’indomani di creare una nuova piattaforma social che ora pare aver preso corpo. “Ho creato TRUTH Social e TMTG per oppormi alla tirannia delle Big Tech. Viviamo in un mondo dove i talebani hanno una presenza enorme su Twitter, ma il vostro presidente americano preferito è stato messo a tacere. Questo è inaccettabile”, le parole di Trump. Lui, che per le affermazioni fatte prima e dopo il 6 gennaio, il giorno dell’assalto al Capitol Hill, era stato temporaneamente bandito dai social.

Trump lancio piattaforma social

Il tycoon pronto a candidarsi alle presidenziali Usa del 2004?

“TRUTH Social” dovrebbe essere attiva su “invito” già dal mese prossimo. Una data significativa per gli avversari repubblicani: ad un anno dalle elezioni di medio termine, attese a novembre 2022. L’annuncio, come dicevamo in apertura, secondo alcuni osservatori, rafforzerebbe poi l’ipotesi di una candidatura di Trump alle presidenziali Usa del 2024. Come chiarisce “Il Sole 24 Ore” la newco è frutto di una fusione con Digital World Acquisition ed è già in borsa. Dwa ha sede a Miami ed è una Spac (Special Purpose Acquisition Company), società nata per «velocizzare» i processi di quotazione delle aziende private. Leggi anche l’articolo —> Trump patrimonio, è davvero miliardario? Come è diventato ricco

Trump nuova piattaforma social

Seguici sul nostro canale Telegram

Sergio Mattarella

Mattarella e la Giornata del risparmio: “Trasformare il Pnrr in un volano per la ricostruzione”

tampone gratis

Vaccini, tampone gratis a chi lo prenota, avviata la procedura di approvazione del siero per i bambini