in

Valanga sopra Campolaro, paese sotto la neve: si teme ci siano alpinisti dispersi

23 Gennaio 2021. Valanga sopra Campolaro. È allarme sui monti tra Breno e Bienno dopo che nella mattinata si è staccata dal monte Trabucco una valanga. La neve ha raggiunto il borgo di Campolaro, travolgendo le auto parcheggiate nei pressi della frazione montana. Allerta massima in queste ore: c’è il timore che la valanga possa aver aver trascinato via anche numerosi alpinisti presenti in zona. Al momento sul posto sono giunte le squadre del Soccorso Alpino della Quinta Delegazione Vigili del Fuoco. Richiesto anche l’ausilio dal cielo di due elicotteri.

leggi anche l’articolo —> Lombardia e Sardegna zona arancione: ecco cosa non si potrà ancora fare

valanga campolaro

Valanga Campolaro, paese sotto la neve: si teme ci siano alpinisti dispersi

Dopo il maltempo dei giorni scorsi, situazione delicata sulle montagne lombarde. Secondo il bollettino di Arpa, il pericolo è al livello 4 su 5 (forte) in quasi tutte le zone: Orobie occidentali, Retiche e Adamello. Livello 3 (marcato), invece, sulle prealpi. Proprio in Valcamonica poco fa si è verificata una valanga sulla strada per Campolaro. I soccorsi hanno richiesto l’intervento di due elicotteri del 118 che stanno ora perlustrando la zona. Si teme, come dicevamo in apertura, che ci siano degli alpinisti dispersi nell’area colpita. Nelle ultime 24 ore si sono andati accumulando ben 30-50 centimetri. Massiccia presenza poi di lastroni nelle zone sottovento a tutte le esposizioni. Sul posto sono stati inviate due squadre del Comando provinciale con un supporto Saf neve elitrasportato da un elicottero dei Vigili del fuoco di Bologna, i cinofili, il  gruppo Gruppo Operativo Speciale (GOS) con mezzi movimento terra e una fresa dal comando di Bergamo.

valanga campolaro

Lavori in corso anche a Ravascletto in Friuli

Di queste ore un’altra drammatica notizia riportata dall’Ansa. Una valanga si è abbattuta, invadendola, sulla pista di rientro a Ravascletto (Udine). La segnalazione è arrivata circa trenta minuti fa alla centrale operativa dei soccorritori del Cnsas. Il distacco sarebbe partito dal cosiddetto “gjalinar”, un canale di discesa fuoripista, rovinando fino alla pista battuta, poco sopra la stazione intermedia della funivia. Ricerche sono in corso per verificare se ci sono sciatori coinvolti. Leggi anche l’articolo —> «La variante inglese del Covid è ancora più letale»: l’allarme degli scienziati britannici

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Oriana Cantini

Tommaso Paradiso, la sua storia d’amore e quel sogno nel cassetto

larry king

Larry King morto, il re delle interviste stroncato dal Covid: aveva 87 anni