in

Valerio Catoia è poliziotto ad honorem, si era tuffato in mare salvando una bambina

Valerio Catoia riceverà il titolo di poliziotto ad honorem. Un altro riconoscimento per un ragazzo che nel corso degli anni ha dato più volte prova del suo coraggio. Il fatto risale al 2017: Valerio si trovava a Sabaudia e non ha esitato un attimo per aiutare una bambina che stava annegando in mare. Si è tuffato in acqua e l’ha salvata.

valerio catoia poliziotto

Valerio Catoia salva una bambina che stava annegando (immagine da mobile.ilcaffe.tv)

Valerio Catoia poliziotto ad honorem: aveva salvato una bambina

Il ragazzo aveva già ricevuto il prestigioso titolo di Alfiere della Repubblica per l’impegno civile, conferitogli dal presidente Sergio Mattarella. Ieri, 29 settembre, Valerio è diventato anche poliziotto ad honorem. La cerimonia per il conferimento del titolo ha avuto luogo nella meravigliosa cornice del Parco archeologico del Colosseo. Per i due riconoscimenti il tratto protagonista del ragazzo è stato il coraggio. Coraggio di gettarsi in acqua per il puro scopo di salvare un altro essere umano. E coraggio per aver contrastato l’odio arrivatogli sui social network. Valerio si trovava a largo della Bufalara a Sabaudia. Ha rischiato la sua vita, a soli 17 anni, per salvare quella di una bambina che stava annegando. Da oggi Valerio collaborerà attivamente con la Polizia di Stato, coinvolto in una campagna volta a sensibilizzare le persone sull’uso consapevole della rete contro l’odio.

ARTICOLO | Incidente sul lavoro a Roma, operaio cade dall’undicesimo piano e muore: chi era la vittima

ARTICOLO | Chi è Leonardo De Amicis: carriera, vita privata e curiosità sul direttore d’orchestra

Chi è Valerio Catoia

Adesso Valerio ha 21 anni. Originario di Priverno, vive a Latina. È un nuotatore agonista paralimpico, capo scout e lavora in un’azienda impegnata nel settore dell’energia pulita. Il ragazzo ha la sindrome di Down, cosa che non ha mai fermato la sua tenacia. Tra le sue passioni c’è il ballo, nel quale si cimenta con vari stili, amando la zumba e i balli afro-caraibici. Valerio ha espresso la sua gioia per il riconoscimento che ha ricevuto: “Sono emozionato e felicissimo di ricevere questo premio, per me un grande onore far parte della Polizia”.>>Tutte le notizie

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Arrestato a Forte dei Marmi l’ex torturatore di Pinochet: era latitante dal 2005

Nazionale, stasera i convocati di Mancini per la Nations League: sorpresa in vista?