in

Verona, allarme per una fuga di gas in pieno centro storico: chiusa la zona di Ponte Navi

Verona fuga di gas, allarme in pieno centro storico. La polizia locale ha chiuso al transito la zona di Ponte Navi per una fuoriuscita che potrebbe essere avvenuta nella rete di distribuzione. Sul luogo sono giunti prontamente i tecnici di Megareti e i vigili del fuoco che sono tutt’ora al lavoro. L’intera area è stata interdetta al traffico veicolare e ai pedoni. Secondo quanto riferisce «TgCom24» la circolazione è al momento limitata: modifiche anche al trasporto pubblico locale.

leggi anche l’articolo —> Rocca di Papa, violenta esplosione con crollo: donna estratta dalle macerie

allarme fuga gas Verona

Verona, allarme per una fuga di gas in pieno centro storico

Allarme per una fuga di gas a Verona, poco prima della mezzanotte, in pieno centro storico. La polizia locale ha chiuso al transito la zona di Ponte Navi, nel centro città, per una fuoriuscita che potrebbe essersi verificata nella rete di distribuzione. Sul posto sono al lavoro i tecnici di Megareti e i Vigili del fuoco. Tutta l’area è stata interdetta al traffico veicolare e ai pedoni. Deviato sulla circonvallazione esterna, fino al termine del servizio, anche il trasporto pubblico. Le notizie sono in corso di aggiornamento. Leggi anche l’articolo —> Cesenatico, rissa fuori dalla discoteca: video inchioda l’investitore del 27enne

Verona allarme fuga gas

Seguici sul nostro canale Telegram

Stato di emergenza prolungato

Stato di emergenza, Balboni (FDI): “Paradossale prolungarlo ancora dopo 2 anni”

Sebastiano Spampinato

Chi è Sebastiano Spampinato, il presunto killer di Jenny Cantarero uccisa a Misterbianco