in

Dj morta, svolta nell’indagine: “Il corpo di Viviana visibile da drone già il giorno dopo la scomparsa”

Viviana Parisi, il corpo sarebbe stato ai piedi del traliccio, senza vita, già la mattina del 4 agosto scorso, giorno successivo alla scomparsa sua e del figlio Gioele. Questa la clamorosa ultim’ora sul giallo di Caronia.

VIVIANA PARISI CORPO VISIBILE DA DRONE

Il corpo di Viviana è sempre stato sotto il traliccio: la svolta

Il cadavere della dj 43enne “era visibile all’occhio del drone. La svolta nell’inchiesta sulla morte della deejay di Venetico (Messina) arriva da un fotogramma ripreso da un drone dei Vigili del fuoco che sarebbe sfuggito a chi ha visionato quei fotogrammi. Soltanto il 20 agosto la Procura di Patti, che coordina l’inchiesta, ha visto quel corpo senza vita a pochi metri dal traliccio”. Lo rivela l’Adnkronos.

Lo conferma il Procuratore capo, Angelo Vittorio Cavallo, il quale ha ritenuto di “acquisire, di propria iniziativa, le immagini riprese dai droni dei Vigili del fuoco durante le ricerche coordinate dalla Prefettura di Messina”, ed ha affidato, “già dal 13 agosto scorso, ad un proprio consulente geologo forense, esperto dei luoghi, il compito di rivedere ed esaminare uno per uno i relativi fotogrammi, al fine di acquisire elementi utili alle indagini”, “evidentemente del tutto diversi da quelli riguardanti le mere ricerche delle persone scomparse”.

VIVIANA PARISI CORPO VISIBILE DA DRONE

I droni hanno immortalato tutto

Ad un primo controllo, dunque, chi era stato incaricato di prendere visione dei fotogrammi realizzati dall’alto mediante drone, non si è accorto che in uno di quei fotogrammi si notava il cadavere della dj sotto il traliccio. Poche ore fa la svolta: “Dall’esame dei fotogrammi iniziato in data 20 agosto, dopo una prima elaborazione ed ingrandimento, il consulente di questa Procura verificava che già alle ore 10,15 circa del mattino del 4 agosto 2020, era visibile ai piedi del traliccio il corpo di Viviana Parisi, verosimilmente nella identica posizione in cui qualche giorno dopo veniva ritrovato”, dice il procuratore.

Come è possibile che questo importante elemento sia potuto sfuggire a chi doveva verificare la presenza nei boschi di Caronia di Viviana e del figlioletto Gioele? Com’è noto il corpo di Viviana è stato poi ritrovato soltanto il primo pomeriggio del sabato successivo, 8 agosto. Si apprende inoltre che “è attualmente in corso l’elaborazione delle migliaia di ulteriori fotogrammi ripresi dai droni dei Vigili fuoco nei giorni delle ricerche”. Sono oltre sedicimila. Ma “al momento, ad un primo studio dei fotogrammi consultati, non si evidenzia la presenza del corpo del piccolo Gioele vicino a quello della madre”.

Viviana Parisi

Il pm smentisce le indiscrezioni trapelate sulla pista dell’omicidio-suicidio

Smentito inoltre dal pm quanto trapelato nelle scorse ore in merito alla conferma dell’omicidio-suicidio. “Contrariamente a quanto riportato da alcuni organi di stampa nei giorni scorsi, non è mai stata data, né avrebbe mai potuto essere espressa da questo Ufficio, alcuna indicazione di probabilità su ipotesi da escludere o privilegiare, nemmeno nel momento iniziale delle indagini”. Un chiaro riferimento alla pista del suicidio della donna, che sarebbe l’ipotesi della Procura.

Le precisazioni sulle ricerche di Viviana e Gioele

“Le ricerche delle vittime, su tempistica e modalità, sono state coordinate dagli organi competenti, diversi da questa Procura, e sono rimaste ben distinte dalle attività investigative giudiziarie finalizzate alla ricostruzione dell’intera vicenda – ha spiegato Cavallo – Complesse indagini sono ancora in corso, allo stato, nei confronti di ignoti per i delitti di omicidio e sequestro di persona e sono tuttora coperte da segreto istruttorio”. Sono in queste ore prese in considerazione anche immagini ricavate da altri sistemi satellitari.

Viviana Parisi Marito

Il professor Picozzi effettuerà perizia su stato mentale Viviana

Si sta lavorando anche per far luce sullo stato mentale della dj. Sarà il noto professor Massimo Picozzi, docente di psichiatria presso le Università di Parma e Bocconi di Milano, ad effettuare una perizia psichiatrica valutando gli elementi a sua disposizione. Una scelta che ha l’obiettivo di “acquisire informazioni precise sullo stato di salute mentale e psicologico della Signora Parisi, alla luce della documentazione medica acquisita e di ogni altro elemento di eventuale interesse”. Potrebbe interessarti anche —> Viviana e Gioele, terribili conferme dagli inquirenti: un piano di morte progettato da tempo

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Michela Becciu

Stasera in Tv oggi 24 Agosto 2020: sulla Rai “Pietro Mennea: la freccia del Sud”

Diletta Leotta Instagram

Diletta Leotta Instagram, conquista la vetta dell’Etna: «Che panorama!»