in

Viviana Parisi: come è morto il piccolo Gioele? L’amara (quasi) certezza

Morte Viviana e Gioele, il giallo resta insoluto. Le prime indiscrezioni sulle risultanze medico-scientifiche emerse nei giorni scorsi sembrano voler escludere che la dj 43enne sia morta in seguito ad una aggressione di animali feroci. Niente si può invece dire sulle cause del decesso del figlio di 4 anni. Il grave ritardo con cui sono stati rinvenuti i suoi resti, infatti, rende sempre più concreta la possibilità che non si arriverà mai alla verità.

viviana parisi figlio non l'ha ucciso

Come è morto Gioele? La triste ipotesi

Gioele è morto prima o dopo la madre, e come? Quesiti che ad oggi non hanno ancora trovato risposta. La procura di Patti sembra propendere per la pista suicidaria. Viviana Parisi sarebbe morta in seguito alla caduta dal traliccio ai piedi del quale giaceva il suo corpo senza vita, prono e già in avanzato stato di decomposizione. Se abbia prima tolto la vita al figlio è al momento solo una ipotesi non suffragata da elementi oggettivi.

Sembra ormai un punto fermo quello fissato dalla magistratura inquirente, ovvero che sui corpi di Viviana e Gioele non siano state riscontrate ferite da aggressione di animali riconducibili al periodo precedente la morte. E che quindi la donna sia morta in seguito alla precipitazione dal traliccio. Una congettura, questa, alla quale si oppongono con forza i legali della famiglia di Viviana. Gli avvocati Nicodemo Gentile e Antonio Cozza respingono infatti il nesso fra i conclamati problemi psichici di Viviana, per due volte finita al Pronto soccorso nei mesi precedenti la morte, e il presunto omicidio-suicidio.

Secondo i legali “gli accertamenti sui poveri resti della mamma e, soprattutto del bambino, rinvenuti dopo giorni dalla scomparsa, non consentono di giungere a risultati apprezzabili in termini di certezza”. “Appare troppo semplice far leva sulle sue asserite condizioni psichiche per sanare i possibili vuoti e giungere alla conclusione, per alcuni versi scontata e da molti ventilata dall’inizio che Viviana Parisi abbia ucciso suo figlio e si sia poi tolta la vita”. Fanno sapere gli avvocati in una nota.

viviana parisi figlio

Non c’è nesso fra i problemi psichici di Viviana e la morte di madre e figlio

Dove sono le prove che Viviana Parisi abbia ucciso il suo amato bambino? E quelle che sia salita sul traliccio? Non vi sarebbero tracce di ciò. Gli avvocati infatti ricordano che “sono stati gli stessi familiari, con assoluta trasparenza, a riferire agli inquirenti delle difficoltà emotive vissute dalla stessa nell’ultimo periodo […] La donna, è vero, viveva un momento di serio affaticamento, di inquietudine in concomitanza con i provvedimenti restrittivi tesi a limitare la diffusione della infezione da Covid-19, che hanno inciso profondamente sulla psiche di molti. Ma in nessun modo può asserirsi che lei fosse affetta da una insidiosa patologia psichiatrica. La prova di tanto è data proprio dai certificati medici”. Potrebbe interessarti anche —> Viviana Parisi e Gioele non sono stati aggrediti: la Procura ne è sempre più convinta

Luciana Littizzetto

Luciana Littizzetto e la gaffe imperdonabile sulla morte di Stefano D’Orazio

Come si stipula un’assicurazione online per la casa?