in

Viviana Parisi scomparsa: avvistata con il figlio a Giardini Naxos, i dettagli

Viviana Parisi scomparsa nel nulla insieme al figlio Gioiele di 4 anni. Il giallo si infittisce. Ancora nessun elemento investigativo utile è emerso, e più passano le ore più la situazione si fa insostenibile per la famiglia.

Viviana Parisi scomparsa: avvistata con il figlio

Viviana Parisi e il figlio avvistati a Giardini Naxos

Secondo quanto riportano in queste ore le testate locali, la donna sarebbe stata avvistata con il figlio in un parco giochi a Giardini Naxos, in provincia di Messina. A notarla un ragazzino, intorno alle 23 del 4 agosto scorso. Il racconto del giovane, ora al vaglio degli inquirenti, sarebbe dettagliato e ricco di particolari. La descrizione fornita sarebbe compatibile con quella di Vivivana Parisi, che avrebbe indossato un abito lungo simile a quelli che è solita utilizzare.

A colpire il testimone il suo accento “diverso” da quello del posto. Viviana è infatti nata e cresciuta a Torino. Non ha, quindi, il tipico accento siciliano. Anche l’identikit di Gioiele sarebbe riconducibile al bimbo scomparso. Il giovane testimone avrebbe infatti precisato che il bambino aveva un’acconciatura “particolare”. I familiari della coppia hanno infatti riferito che Viviana gli avrebbe tagliato i capelli lasciando la frangetta un po’ storta.

Viviana Parisi scomparsa: avvistata con il figlio

L’appello social del marito in lacrime

Il marito della donna, dj 43enne, ha condiviso un appello via social implorandola di dare sue notizie e tornare a casa insieme al loro bambino. Le parole di Daniele Mondello, noto dj, in un video appello pubblicato sulla sua pagina Facebook, stanno facendo il giro del web: “Torna a casa non è successo nulla, non accadrà nulla né a te né al bambino, ti aspettiamo ti amo tantissimo”. L’uomo si è rivolto a chiunque li abbia visti o li incontrasse in queste ore, chiedendo di contattare subito le forze dell’ordine. Daniele non crede alla ipotesi dell’allontanamento volontario; reputa piuttosto che dopo l’incidente la moglie (che soffre di depressione) si sia spaventata ed allontanata in stato confusionale.

La donna si è allontanata a piedi con il figlio dopo un piccolo incidente avuto in auto, la mattina del 3 agosto, nell’Autostrada Messina-Palermo, tra Sant’Agata di Militello e santo Stefano di Camastra. Ha lasciato in auto affetti personali, borsa, documenti e cellulare. La sua parrebbe un’azione premeditata e studiata ma nessuno sa spiegarsi come abbia fatto a dileguarsi in pieno giorno e senza mezzi. Qualcuno la ha aiutata a far perdere le sue tracce? Le forze dell’ordine stanno indagando a 360 gradi e non escludono alcuna pista investigativa. Aperto un fascicolo a carico di ignoti per sequestro di persona. Le ricerche intanto vanno avanti e vedono impegnate circa 70 persone. Senza esito le ricerche nella zona della scomparsa fatte ieri con l’aiuto di droni e cani molecolari. Perlustrati senza esito dai sommozzatori anche due laghetti artificiali nelle vicinanze del viadotto autostradale dove sarebbero stati visti l’ultima volta, allontanarsi a piedi, madre e figlio. Potrebbe interessarti anche —> Viviana scomparsa con il figlio di 4 anni: due giorni di ricerche senza esito nel Messinese

“Viviana torna a casa, non c’è nessun problema, hai fatto solo un piccolo incidente…”: Appello video pubblicato dal…

Pubblicato da Chi l'ha visto? su Giovedì 6 agosto 2020

 

Hiroshima bomba atomica

Hiroshima, 75 anni fa la prima bomba atomica che rase al suolo il Giappone

Eleonora Pedron

Eleonora Pedron Instagram, strepitosa in costume ad Itaca: «Fabio Troiano fortunato assai…»