in

X Factor 2021, tutte le novità della prossima edizione del talent

La nuova edizione di X Factor andrà in onda a settembre su Sky e NOW. Ci saranno importanti novità: il concetto di categoria verrà completamente sconvolto. Resta invece la stessa l’amatissima giuria composta da  EmmaHell RatonManuel Agnelli e Mika. Il conduttore dello show non sarà più Cattelan. X Factor 2021 sarà un vero trionfo della musica contemporanea e celebrerà il talento e la libertà di espressione.

X Factor 2021

I giudici di X-Factor 2021 (da tg24.sky.it)

X Factor 2021 novità della prossima edizione del talent

La prima grande novità di quest’anno è il cambio di conduzione. Cattelan ha ceduto il posto a Ludovico Tersigni, che insieme ai giudici si sta preparando a salire sul palco di X-Factor. Quella italiana sarà la prima edizione al mondo ad abbandonare la storica suddivisione per categorie di sesso, età e formazione musicale. Il processo di selezioni sarà lo stesso. 48 concorrenti passeranno le prime audizioni, ma ne rimarranno solo 12 ad esibirsi al serale di X-Factor 2021. Ogni giudice dovrà portare con sé ai Live 3 artisti ma c’è una regola: in squadra dovrà esserci almeno un solista e una band.

I giudici avranno carta bianca nella scelta dei talenti. La musica potrà essere rappresentata in tutta la sua totalità. Saranno solamente gli artisti che dimostrano una vera predisposizione musicale ad emergere nel talent. Come è già accaduto nella scorsa edizione, i brani inediti avranno maggiore spazio.

ARTICOLO | Elodie nel mirino degli haters per il provino a “X Factor”, lei sbotta: «Frustrati, che tristezza»

ARTICOLO | Casadilego chi è: carriera e vita privata della cantante che ha vinto “X Factor 2020”

X Factor 2020

X Factor 2021 giudici: i loro commenti

Emma ha già espresso il suo entusiasmo e non vede l’ora di rivivere l’avventura di X-Factor. Inoltre ha approvato appieno la novità della categoria. “Sono curiosissima di affrontare questa nuova sfida senza le barriere dei generi. Saremo i primi nel mondo a farlo, è giusto così: basta limiti, basta ghettizzarsi, soprattutto nell’arte, quando si è veramente liberi si vivono emozioni ed esperienze molto più profonde, a parer mio”. Anche Hell Raton è felice della nuova iniziativa che gli permetterà di trasmettere la sua creatività ai nuovi artisti. “Sarà questa la mia sfida: trovare dei talenti e sperimentare con loro a 360 gradi. Non sarà facile ma voglio provare a lavorare non solo sul 3.0 ma anche in 3D!”.

 

Manuel Agnelli ha fatto una dichiarazione forte, quest’anno X-Factor sarà “un talent che diventa definitivamente un contest. Questo è un progetto più contemporaneo, che non insegue più gli eventi ma che li alimenta e talvolta li scova o addirittura, come nel caso dei Maneskin, li genera.” Secondo Agnelli il cambiamento di rotta del talent segna una svolta importante nel mondo dell’arte, che oggi finalmente è diventata totalmente libera. “Sono contento di fare parte di questa piccola rivoluzione e orgoglioso di esserne parte attiva”. Anche Mika ha voluto sottolineare l’importanza delle novità del programma poiché, secondo il cantante, un artista non può essere inserito in una categoria. Ogni artista è un individuo con la propria sensibilità e la propria espressività. “Un artista non deve competere sulla base di queste divisioni, ma sulla forza della propria visione artistica e musicale. Sono così felice che X Factor Italia sia il primo Paese al mondo ad avere il coraggio di farlo”.>>Tutte le notizie e i gossip 

Carlo Azeglio Ciampi

Roma, gaffe clamorosa all’inaugurazione di Largo Ciampi: errore sulla targa

incidente a sanremo

Incidente mortale a Sanremo tra auto e scooter: morta una donna