in

Zangrillo Lucarelli è scontro social, lui: «Volgare e cattiva». Lei: «Strano, in privato non mi chiama così»

È scontro social tra il professor Alberto Zangrillo e la giornalista Selvaggia Lucarelli: le recenti dichiarazioni del primario di Anestesia e Rianimazione del San Raffaele, nonché medico personale di Silvio Berlusconi, hanno scatenato la reazione della giurata di Ballando che, sul social, non ha trattenuto il suo pensiero. A far sbottare la Lucarelli l’intervento di Zangrillo a Piazzapulita.

Leggi anche >> Alberto Zangrillo: «Sul ‘virus morto’ ho fatto mea culpa, ma discoteche non andavano riaperte»

zangrillo lucarelli

Zangrillo Lucarelli, botta e risposta pubblico dopo le dichiarazioni sulla salute di Berlusconi

“La carica virale del tampone nasofaringeo di Berlusconi – ha fatto sapere il medico che in diverse occasioni si è fatto portavoce delle condizioni del Cavaliere – era talmente elevata che a marzo-aprile, sicuramente non avrebbe avuto l’esito che fortunatamente ha ora”. Alla domanda “Lo avrebbe ucciso?”, la risposta del professore è stata perentoria: “Assolutamente sì, molto probabilmente sì, e lui lo sa. Non è una boutade per esagerare visto il personaggio di cui si parla, ma è un cercare di rimanere aderenti alla realtà”.

È a queste affermazioni che fa riferimento Selvaggia quando in un tweet delle scorse ore – citandone le parole – chiosa: “Zangrillo: ‘A marzo Berlusconi sarebbe morto’. Zangrì, – commenta pungente – facciamo che a marzo intanto Berlusconi avrebbe trovato posto in terapia intensiva, un altro 83enne col c***o”. Non tace Zangrillo innanzi alla provocazione della Lucarelli: “Lei – replica il primario utilizzando lo stesso mezzo – è una donna volgare e cattiva. Lo dico a difesa dei medici e degli infermieri che hanno lavorato al mio fianco, senza sosta per salvare l’ultimo degli ultimi. Dio abbia perdono di Lei”.

zangrillo lucarelli

“Strano, quando mi scrive o mi telefona per cercare di addolcirmi mi chiama ‘gentilissima’”

Un intervento in difesa del proprio operato e di quello di tanti colleghi che in periodo di piena emergenza hanno sacrificato loro stessi pur di fare il possibile per salvare vite umane. Un appiglio in più per la Lucarelli, per lanciare un’ulteriore stoccata al professore: “Strano, – ribatte Selvaggia ancora una volta – perché quando mi scrive o mi telefona per cercare di addolcirmi mi chiama ‘gentilissima’. Avrà capito che con me certi tentativi sono clinicamente morti”. >> Berlusconi, Zangrillo ‘inaspettato’: «Fase delicata, non possiamo ancora cantare vittoria»

zangrillo lucarelli

serena autieri instagram

Serena Autieri ‘scompigliata’ in barca è da applausi: «Oltre ogni complimento»

abebe

Abebe Bikila: l’etiope che conquistò Roma scalzo