in

Zlatan Ibrahimovic: carriera e vita privata del calciatore più pagato al mondo

Zlatan Ibrahimovic, talento assoluto e fuoriclasse del Milan, sarà ospite fisso al Festival di Sanremo 2021. Non a torto è considerato uno dei calciatori più forti al mondo: è primatista di reti con la nazionale svedese, con cui ha preso parte a due campionati del mondo (2002 e 2006) e a quattro campionati d’Europa (2004, 2008, 2012 e 2016). Uno dei marcatori più preziosi, un genio del pallone. Eccoci pronti a svelare qualche curiosità su di lui: carriera, guadagni e vita privata.

leggi anche l’articolo —> Sanremo 2021 scaletta martedì 2 marzo: cantanti in gara e ospiti

Zlatan Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic: carriera e vita privata del calciatore più pagato al mondo

Nato il 3 ottobre del 1981 a Malmo, in Svezia, Ibrahimovic è figlio di Sefik, un bosniaco musulmano, e di Jurka, una croata cattolica. È cresciuto nei sobborghi più modesti di Rosengard tra il campetto di calcio della scuola e il parco. Di lui colpisce sin da subito la capacità di combinare le tecniche del pallone con le figure delle arti marziali, una delle sue più grandi passioni. Il suo esordio nel Balkan, la squadra giovanile dei figli degli immigrati, poi il passaggio al Malmo, che lo cede a 19 anni anni all’Ajax dove si fa notare per la sua bravura.

Dieci maglie in 21 anni: Juventus, Inter, Barcellona, Milan, Paris Saint Germain, Manchester United, Los  Angeles Galaxy e ancora Milan. Il bello è che ha vinto ovunque, Ibrahimovic è l’unico attaccante in attività che può vantare il titolo nazionale in Olanda (due), Italia (tre con la Juve, uno con l’Inter e un altro con il Milan) , in Francia (quattro), oltre ad un gran numero di coppe nazionali, supercoppe nazionali e internazionali. A livello individuale è stato più volte candidato al FIFA World Player of the Year/The Best FIFA Men’s Player (6 volte), all’UEFA Best Player in Europe Award (2), al Pallone d’oro/Pallone d’oro FIFA (11) e ha vinto il Golden Foot nel 2012, il FIFA Puskás Award nel 2013, il premio come calciatore svedese dell’anno in 12 occasioni (record) e per quattro volte il titolo di sportivo svedese dell’anno (2008, 2010, 2013 e 2015).

Zlatan Ibrahimovic

È legato sentimentalmente ad Helena Seger

Amante delle belle auto (possiede anche una Porsche), Zlatan Ibrahimovic è alto 192 centimetri per 84 chilogrammi. L’attaccante, dotato di mirabili capacità tecniche e acrobatiche, è legato sentimentalmente ad Helena Seger, più grande di lui di qualche anno, da cui ha avuto due figli maschi, Maximilian e Vincent. I due che stanno cominciando a mettersi in evidenza nelle squadre giovanili del Milan. Ibrahimovic ha sempre guadagnato moltissimo: parliamo di una media di quindici milioni di euro a stagione, a cui si aggiungono i compensi per campagne pubblicitarie investimenti. Secondo le statistiche di riviste autorevoli come “Forbes” è il calciatore più ricco del mondo. Curiosità? Il 39enne ha scritto una biografia (“Io, Zlatan”) che per anni è stato il libro più letto e tradotto in Svezia. Tanti riconoscimenti anche per il film documentario che lo ha per protagonista (“Becoming Zlatan”). Leggi anche l’articolo —> Golden Globe, Laura Pausini premiata per la miglior canzone originale: tutti i vincitori

Zlatan Ibrahimovic

 

Ora legale 2021 in Italia: quando cambiare le lancette dell’orologio

Amadeus

Amadeus: età, peso, altezza, carriera e vita privata del conduttore tv