in

Afragola, trovato cadavere carbonizzato nel parcheggio di un centro commerciale: si indaga

Il cadavere semicarbonizzato di un uomo è stato trovato in un’auto data alle fiamme nel parcheggio di un supermercato di Afragola, in provincia di Napoli. Il ritrovamento è avvenuto nello spazio esterno destinato al posteggio del centro commerciale “Le porte di Napoli”, a pochi chilometri dal capoluogo partenopeo.

Leggi anche >> Morto Antonio Catricalà, si è suicidato con un colpo di pistola

Afragola cadavere

Afragola, trovato cadavere carbonizzato nel parcheggio di un centro commerciale: non si esclude alcuna pista

Giunti nel parcheggio di Afragola dopo una segnalazione della centrale operativa della questura, gli agenti del commissariato hanno fatto la tragica scoperta. Sull’accaduto stanno indagando al momento gli investigatori del commissariato locale. Non si esclude che l’uomo possa essere stato torturato. Al vaglio degli inquirenti, però, anche altre piste: tra le ipotesi prese in considerazione dagli investigatori figura, fino a prova contraria, altresì il suicidio.

Sul posto sono in corso indagini da parte della squadra mobile. Si sta anche procedendo all’acquisizione delle immagini dei sistemi di video sorveglianza della zona per cercare di scoprire i movimenti precedenti l’accaduto. Secondo quanto appreso, la presenza del cadavere carbonizzato trovato nel parcheggio del centro commerciale di Afragola sarebbe stata segnalata al 113 da un cittadino. >> Brescia rivive l’incubo, il sistema sanitario al limite: «È iniziata la terza ondata»

Afragola cadavere

(Immagini di repertorio)

Tommaso Zorzi Dayane Mello

Scontro nella notte al GF Vip, minacce e avvertimenti: «Stai molto attento a quello che dici»

terza ondata covid

I partiti di maggioranza continuano a discutere sugli elenchi dei sottosegretari