in

Alex Zanardi come sta, iniziato il processo di risveglio dal coma farmacologico

Sono finalmente arrivate notizie ufficiali dall’Ospedale di Siena in merito alle condizioni di Alex Zanardi. I medici, con un bollettino, hanno comunicato che è iniziata la riduzione sedo-analgesica del paziente, in seguito alla quale saranno necessari ulteriori accertamenti da parte dell’equipe per la prosecuzione dell’iter terapeutico e riabilitativo. In pratica si provvederà al risveglio del pilota dal coma farmacologico. Restano gravi le condizioni generali e il quadro neurologico così come rimane riservata la prognosi.

Leggi anche –> Zanardi come sta, quadro neurologico ancora grave: da martedì ipotesi risveglio dal coma

alex zanardi risveglio

Alex Zanardi, inizia il processo di risveglio

Al momento i medici in accordo con la famiglia del pilota hanno deciso di iniziare la terapia per il risveglio. Il processo è stato avviato in questi giorni in cui sta avvenendo la progressiva riduzione della sedo-analgesia, con cui si era indotto il coma farmacologico. Non si sa ancora come reagirà a livello neurologico anche se il quadro resta stazionario ma grave. Attualmente, rimangono stabili i parametri cardio-respiratori e metabolici. Resta un quadro neurologico molto serio e la prognosi rimane riservata. Il pilota è un lottatore. Nella sua vita ha dovuto affrontare diverse difficoltà, tra cui la perdita delle gambe per un grave incidente ma non si è mai dato per vinta.

Alex Zanardi continua la sua lotta per la sopravvivenza. Nel frattempo tutta l’Italia stringe i denti e prega per lui. Il risveglio dal coma farmacologico sarà un passo importante. Si tratta di una fase molto delicata.

alex zanardi risveglio

L’incidente

Dal 19 giugno 2020 tutta l’Italia sta pregando per il campione Alex Zanardi. Il pilota è stato vittima di un grave incidente: si scontrato contro un camion con la sua handbike. Zanardi è stato immediatamente soccorso dalla moglie, che gli ha salvato la vita, e dall’elisoccorso che lo ha trasportato d’urgenza all’Ospedale di Siena dove è rimasto costantemente in terapia intensiva. Nel comunicato odierno dell’equipe medica che lo sta seguendo giorno per giorno è stato anche annunciato che prossime novità sulle sue reali condizioni di salute, sempre in accordo con i familiari verranno diramate solamente nei prossimi giorni. leggi anche l’articolo —> Alex Zanardi, Lewis Hamilton: «È un vero eroe, un leader per molti aspetti. Prego per lui»

 

Salvini Azzolina

Salvini contro Azzolina: «Copi dai più bravi, io a scuola lo facevo per matematica e fisica»

Stasera in Tv oggi 16 luglio 2020

Stasera in Tv oggi 16 luglio 2020: la terza puntata del reality “Temptation Island”