in

Signorini in copertina su “Chi”, Lucarelli al vetriolo: «Aspettiamo che Papa Francesco si proclami santo»

“Un giornale tutto nuovo”: titola così la prima pagina della nuova veste di Chi, il settimanale diretto da Alfonso Signorini immortalato per l’occasione proprio in copertina. In maniche di camicia, il conduttore dell’ultimo (e del prossimo) GF Vip posa su una panchina in mezzo al verde facendosi promotore del cambio di rotta del giornale. “E adesso parliamo d’amore”, gli intenti del magazine sono chiari. Almeno quanto quelli di Selvaggia Lucarelli che, su Instagram, commenta la scelta ‘editoriale’ del giornalista milanese.

Leggi anche >> Alfonso Signorini Gf, Gf Nip e talk domenicali? Lui smentisce, ma Davide Maggio non molla

alfonso signorini chi

Alfonso Signorini su “Chi” in copertina: Lucarelli scocca la frecciatina al veleno

“Ancora più sentimenti: questa la linea guida del nuovo giornale”, ha spiegato Signorini che per primo si è aperto al racconto dell’amore per la sua mamma. “L’emozione terrà banco con il racconto dei personaggi in primo piano, con la loro storia, il loro vissuto, per riscoprire il piacere di una narrazione più approfondita e autentica attraverso interviste, inchieste e grandi esclusive”. Il mettersi in gioco del direttore non sembra però esser stato apprezzato dalla Lucarelli. È arrivata a mezzo Instagram la stoccata della temutissima giurata di Ballando con le Stelle.

alfonso signorini chi

“E dopo Beppe Sala che legge il suo libro, Signorini si mette in copertina sul suo giornale”

“E dopo Beppe Sala che legge il suo libro, – scrive Selvaggia postando l’immagine di Alfonso in prima pagina su Chiabbiamo Signorini che si mette in copertina sul suo giornale. Aspettiamo che Papa Francesco si autoproclami santo”. Senza diplomazia o mezzi termini, il pensiero della Lucarelli riceve subito una cascata di commenti. “Intervista fatta da Alfonso Signorini ad Alfonso Signorini, con copertina di Alfonso Signorini sul giornale di Alfonso Signorini”, l’ironia non si fa attendere. “Esattamente come quelli che mettono i like ai propri post”, scrivono i sostenitori della giornalista. “E che Trump che si proclami pirla”, incalzano velenosi. “Cosa succedeva a chi ‘si loda’…?”, si chiedono con sarcasmo. “Il coraggio non gli manca”, notano dunque. Come non mancano le critiche: “Magari – esorta qualcuno – leggi prima l’intento con cui è stato fatto… Cambierà il format del giornale e l’esempio di cambiamento lo darà lui con la prima intervista su sua madre. Ti ammiro tantissimo, ma non essere troppo prevenuta, sempre”. >> Giulia Salemi libro, rivelazioni scottanti (anche su Monte): «Mai raggiunto il culmine del piacere»

 

Visualizza questo post su Instagram

 

E dopo Beppe Sala che legge il suo libro, abbiamo Signorini che si mette in copertina sul suo giornale. Aspettiamo che Papa Francesco si autoproclami santo.

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli) in data:

Elisa De Panicis Instagram, da censura senza veli: «Ma che belvedere!»

Luigi Di Maio

Luigi Di Maio e Virginia Saba beccati in barca al largo di Ponza: tra le onde esplode la passione