in

Andrea Zelletta nuove confidenze: «Io e Natalia? Il posto più strano dove l’abbiamo fatto»

L’ex tronista Andrea Zelletta non è nuovo a confessioni piccanti sulla sua sfera privata. Settimane fa avevano destato scalpore le dichiarazioni della sua attuale fidanzata sulle acrobazie in camera da letto. La splendida Natalia Paragoni aveva spiegato sui social di essersi infortunata dopo una notte d’amore sfrenato con il suo compagno che sta recuperando il tempo perso nella casa del “Grande Fratello Vip”. Sul settimanale “Nuovo” il giovane è tornato sull’argomento, ma svelando anche qualcosa della prima volta insieme e del luogo più strano dove la coppia si è abbandonata alla libidine. L’ex gieffino ha anche raccontato altri retroscena ‘privati’.

leggi anche l’articolo —> Andrea Zelletta svela cosa faceva in bagno: autoerotismo al “GF Vip”

andrea zolletta

Andrea Zelletta nuove confidenze: «Io e Natalia? Il posto più strano dove l’abbiamo fatto»

«Facciamo l’amore una volta al giorno. E il posto più strano dove lo abbiamo fatto è stato sotto un albero di ulivo in Puglia. Credo che sia importante dar sfogo alla fantasia cercando posti e posizioni nuove. L’intimità è un mondo complesso. Lei ha fatto una confidenza senza malizia né volgarità. Nel 2021 si dovrebbe poter parlare liberamente di certe tematiche senza essere giudicati», ha spiegato Andrea Zelletta. Parole che fanno capire che la storia con Natalia Paragoni nata negli studi di “Uomini e Donne” procede a gonfie vele e soprattutto è caratterizzata da una forte passione.

andrea zolletta

«Io non mi vergogno di dirlo…»

Ospite a “Il Punto Z” Andrea Zelletta ha risposto a chi accusa lui e la fidanzata di aver esagerato con le confessioni piccanti. «Tutto quel caos per quello che ha detto Natalia, ma perché si scandalizzano. Credo che queste siano cose che fanno tutti. Lei ha semplicemente rivelato quello che era successo. Sono stato mesi al ‘GF Vip’ e quando sono uscito ci siamo divertiti, tutto qui. Fare l’amore è naturale e bello, credo che sia una cosa comune. Io non mi vergogno di dirlo». E ancora: «Se sono feticista? Certo i piedi sono importantissimi per me. Anche a ‘Uomini e Donne’ avevo chiesto di vedere quelli delle mie corteggiatrici. Se Natalia avesse avuto un brutto piede, un 46 tutto storto, oddio non voglio pensarci. Comunque in generale parlo con naturalezza di queste cose. Penso anche che tutti dovrebbero farlo, non credo che sia un tabù di cui vergognarsi», ha affermato sempre l’ex tronista del dating show di Canale 5. Leggi anche l’articolo —> Andrea Zelletta e Natalia Paragoni, tutta la verità sull’infortunio durante l’intimità

 

zona bianca

L’Italia è sempre più bianca: tutte le Regioni che allentano le misure dal 14 giugno

Alessandra Mastronardi sposerà Ross McCall, la fake news sulle nozze