in

Annalisa Minetti torna a vedere grazie alla tecnologia: «Non sarò più al buio», di che si tratta

Buone notizie, Annalisa Minetti torna a vedere. La cantante ha spiegato al settimanale “Grand Hotel” come sarà possibile grazie alla tecnologia. La 44enne lascia il buio attraverso delle apparecchiature speciali, che l’aiuteranno a percepire tutto ciò che le sta attorno. Si tratta in sostanza di due mini telecamere, che elaborano dati visivi e li trasformano in parole.

leggi anche l’articolo —> “Isola”, Brando Giorgi è stato operato: le prime parole dopo l’intervento

annalisa Minetti

Annalisa Minetti torna a vedere grazie alla tecnologia: «Non sarà più al buio»

«Una speciale tecnologia mi permetterà di riconoscere persone e oggetti. Si tratta di speciali telecamerine grandi quanto un accendino, che vengono poste sulle stecche degli occhiali e funzionano usando il naso come un puntale. In pratica, seguendo la direzione del tuo naso, le telecamere capiscono quello che stai guardando e te lo descrivono all’orecchio tramite un auricolare», ha spiegato Annalisa Minetti a “Gran Hotel”. La cantautrice ha specificato: «In questo sistema si può inserire un registro dei volti dei tuoi familiari e dei tuoi amici associandoli al loro nome. Così, quando per esempio mia figlia mi viene incontro, la vocina mi avvisa: ‘Elena si sta avvicinando’. Sai che vuol dire? Ti cambia davvero la vita!». Nessuna vera guarigione per la Minetti. La retinite pigmentosa che da anni le ha tolto la possibilità di vedere resta, ma è fuori discussione che l’uso di queste telecamerine le sarà di grande aiuto.

Annalisa Minetti

«L’unica cosa che mi fa soffrire è non vedere i miei figli, per il resto mi sono abituata», aveva detto la cantante in un’intervista

Annalisa Minetti ha perso la vista a 18 anni a causa di una retinite pigmentosa e della conseguente degenerazione maculare. La cantante, come ha spiegato in più interviste, finora è riuscita a vedere soltanto ombre e sagome. La stessa aveva lamentato il suo più grande dolore, non vedere i figli: «Io mia figlia me la immagino con l’occhio furbo, ma allo stesso tempo dolce, ha le guanciotte grosse, quindi me la immagino, un viso pieno di vita, non so come spiegare, scaltra. L’unica cosa che mi fa soffrire è non vedere i miei figli, per il resto mi sono abituata». La cantante, nonostante il suo problema di salute, ha sempre condotto una vita normale. È diventata mamma di Fabio Massimiliano, nato nel 2008 dal matrimonio con l’ex marito Gennaro Esposito, ed Elena Francesca, frutto dell’amore con l’attuale compagno, Michele Panzarino. Leggi anche l’articolo —> Annalisa Minetti età, altezza, peso e marito della cantante

 

 

 

Integratori di ferro: perché assumerli?

terza ondata covid

Tra allarmismo e necessità di riaprire gli italiani non sanno più a chi credere