in

Barbara D’Urso presa di mira da uno stalker: “Non nego di aver paura”

Barbara D’Urso ha dovuto fare i conti con una vicenda pesante, che l’ha scossa molto. La conduttrice di Canale 5 si è recata in tribunale a Roma, come parte lesa. La D’Urso ha denunciato e ha presentato in aula le minacce di uno stalker, che la perseguita dal 2017.

Barbara D’Urso vittima di una stalker, dai pesanti commenti alle minacce

Tutto ha avuto inizio nel 2017. Erano semplicemente commenti di cattivo gusto alle foto che la donna postava sui social, ma poi la faccenda si è fatta più grave. Dopo l’udienza la donna ha dichiarato che questa vicenda ha cambiato la sua vita. “Nonostante le diffide e il processo le sue minacce sono salite di livello. Mi ha scritto ‘ti taglio la testa’, mi hanno detto di averlo visto sotto casa mia e ho dovuto assumere un bodyguard per sentirmi più sicura. Il mio stile di vita è cambiato, non nego di aver paura.

Sembra che l’uomo abbia sviluppato una vera e propria ossessione per la conduttrice. Su Instagram commentava le foto della donna dietro il nome di “bacisolari”. Nel 2017 l’uomo ha partecipato ad una trasmissione di Barbara D’Urso. Da allora il disastro: il 36enne catanese ha iniziato a spacciarsi per figlio adottivo della conduttrice tv.

ARTICOLO | Alberto Matano si sbottona su Barbara D’Urso, pubblico spiazzato: ecco cosa ha detto della “rivale”

ARTICOLO | Barbara D’Urso in accappatoio e tacchi: “sbranata” dagli insulti per le foto piccanti

Barbara D'Urso

Barbara D’Urso e il figlio “segreto”

La donna ha anche dovuto fare i conti con una notizia falsa che il suo stalker ha tentato di diffondere. L’uomo aveva cercato di farsi passare per il figlio adottivo di Barbara D’Urso. Ma lo stalker non si è limitato a ciò. L’uomo ha addirittura contattato Gianmauro, il figlio chirurgo della donna che vive negli Stati Uniti.

“Ciao fratellino, come stai? Dì a mamma che sono tornato”. Questo uno degli inquietanti messaggi mandati a Gianmauro. Ma non solo: ha provato a contattarlo sul luogo di lavoro, presentandosi così: “Sono il figlio adottivo di Barbara D’Urso, ho bisogno di parlare con mio fratello”. Lo stalker ultimamente ha anche iniziato a tempestare di telefonate la redazione di Pomeriggio 5 e Domenica Live. Il giudice Valerio De Gioia ha disposto per lui una perizia psichiatrica e ha rinviato alla prossima udienza fissata per il 14 ottobre. Non è la prima volta che l’uomo ricopre le vesti di stalker: risulta già indagato per molestie nei confronti di Nina Moric.>>Tutte le notizie

m5s news davide casaleggio

Casaleggio: “Conte vuole riorganizzare il M5S sul modello dei partiti del Novecento”

fratelli bianchi

Omicidio Willy, spuntano messaggi choc da una chat segreta dei fratelli Bianchi