in

Rambo tedesco, è caccia all’uomo nella foresta nera, in 200 per stanarlo

E’ caccia a Rambo nella foresta nera di Oppenhau in Germania. Non si tratta della trama di un film ma di quello che sta succedendo in queste ore tra le foreste tedesche. Un ragazzo di 31 anni, Yves Rausch, è un senzatetto e da domenica vaga armato fino ai denti nel bosco dopo aver minacciato e disarmato quattro agenti di polizia che avevano ‘osato’ presentarsi alla sua capanna. “Potrebbe resistere mesi” nascosto nella foresta, dicono gli esperti. Il look del ragazzo ricorda quello dei naziskin, ma sembra che il suo atteggiamento non sia mosso da intenti politici. Yves viene descritto solo come un grande amante delle armi.

Leggi anche >> Maria Elena Boschi, Giulio Berruti in tv: «Sono innamorato. Siamo una bellissima coppia»

rambo tedesco foresta nera

Caccia a Rambo nella Foresta Nera

E’ una storia che sembra ai limiti della realtà, eppure Yves Rausch sta sfuggendo dalla polizia armato fino ai denti già domenica. L’individuo in completa tenuta da combattimento e armato di arco e frecce, coltello e una pistola, è riuscito a disarmare e derubare ben quattro poliziotti. Si tratta di un soggetto pericoloso. Il ragazzo ha già passato un periodo in carcere per aver colpito la sua fidanzata con una freccia. Una volta uscito di prigione non aveva più nulla così Yves Rausch ha iniziato a vivere nella foresta. . “Vive nel bosco, per lui il bosco è una specie di salotto“, spiega il presidente della polizia locale.

rambo tedesco foresta nera

In fuga da domenica

Il tutto è iniziato due giorni fa quando quattro ufficiali si sono presentati nella sua capanna nel bosco. Yves Rausch è stato fulmineo: ha estratto un’arma e ha preso di mira un ufficiale della polizia speciale. Non si sa se i due già si conoscessero, ma come spiega il procuratore capo  Herwig Schäfer gli ha puntato addosso la pistola per diversi minuti, a una distanza di un metro e mezzo. L’ufficiale preso di mira avrebbe detto, riferendosi all’episodio: “Mi aspettavo che sparasse, temevo di dover morire in quella capanna“, riferisce Bild. La tensione era alle stelle che gli altri ufficiali sono stati costretti a posare le loro armi e in pochissimo tempo Rambo è fuggito nel bosco.

Se venisse catturato rischierebbe dai 5 ai 10 anni in carcere. C’è una possibilità che il Rambo tedesco sia riuscito ad espatriare così per sicurezza su di lui ora pende anche un mandato di cattura europeo. La polizia ha diffuso una fotografia di Yves Rausch, inoltre le autorità hanno consigliato alle scuole, agli asili e ai lidi della città di Oppenau di restare per il momento chiusi. >> Alex Zanardi, come sta oggi: tre ipotesi sulle cause dell’incidente

michele buoninconti elena ceste news

Michele Buoninconti, la difesa chiede accesso agli indumenti personali di Elena Ceste

scuola settembre

Scuola settembre, Azzolina: «Addio ai vecchi banchi. Partita la gara per i test sierologici»