in

Calciomercato Inter, spunta l’ipotesi Lorenzo Insigne: i dettagli della proposta

Il calciomercato estivo dell’Inter non si ferma: spunta l’ipotesi Lorenzo Insigne. Il futuro dell’attaccante con il Napoli è ancora tutto da scrivere. Il giocatore neocampione d’Europa ha il contratto in scadenza nel 2022 e non ha ancora trovato l’accordo per il prolungamento con la sua storica squadra. Così, in queste ultime ore, l’Inter si sarebbe inserita e avrebbe formulato un’offerta economica importante al giocatore e sarebbe pronta a farne una anche alla sua squadra. I neroazzurri dopo la partenza di Lukaku hanno bisogno di rinforzo in attacco e il calciatore sarebbe la soluzione migliore. Vediamo nel dettaglio la situazione Napoli/Inter.

Calciomercato Inter Lorenzo Insigne

Calciomercato Inter, spunta l’ipotesi Lorenzo Insigne

Dopo Dzeko dalla Roma, il calciomercato dell’Inter pensa anche a Lorenzo Insigne. Il noto attaccante, con contratto in scadenza nel 2022, non ha ancora trovato l’accordo ideale per restate al Napoli e così la società neroazzurra sarebbe disposta ad un suo eventuale acquisto. Dunque Dzeko sarà il sostituto di Lukaku, ma l’attaccante di proprietà della Roma potrebbe non essere l’unico rinforzo offensivo. Perché Marotta pensa a Insigne, più che a Correa e Zapata. L’Inter a quanto sembra non vuole farsi sfuggire il famoso ‘tiroaggiro’ del calciatore campione d’Europa. Come riportato da Fanpage, l’Inter all’attaccante sarebbe disposta a offrire un contratto da 6 milioni di euro netti e la possibilità di gestire i diritti d’immagine, ma al Napoli dei 30 milioni richiesti, almeno per ora, ne sarebbero stati offerti solo 20. Che dire? La strada per l’accordo sembra molto tortuosa, ma non impossibile. Sicuramente nei prossimi giorni si avranno ulteriori informazioni che andranno a chiarire ulteriormente il quadro della situazione.

ARTICOLO | Lorenzo Insigne crea il neologismo “tiraggiro” e finisce sulla Treccani

ARTICOLO | Dzeko all’Inter, passaggio sempre più vicino: i papabili sostituti alla Roma

Le caratteristiche tecniche dell’attaccante del Napoli

Nel palmarès di Lorenzo Insigne figurano 2 Coppe Italia e una Supercoppa italiana, vinti con il Napoli, un Campionato europeo per nazioni vinto con l’Italia e un campionato di Serie B, vinto con il Pescara. Ha vestito la maglia della nazionale italiana Under-21, con cui è stato vice-campione d’Europa di categoria nel 2013. Con la Nazionale maggiore italiana ha partecipato al campionato del mondo 2014, al campionato d’Europa 2016 e al campionato d’Europa 2020. È un giocatore tatticamente versatile, capace di svariare su tutto il fronte d’attacco, per poi convergere e calciare in porta. Insigne ha contribuito a rendere celebre l’espressione tiraggiro, entrata nel Vocabolario Treccani nel 2021 dopo esser divenuta di uso comune con riferimento a Insigne o ai giocatori che ne imitavano la tecnica di tiro durante il vittorioso Euro 2020. >> Altre notizie sul mondo del calcio

gerry scotti

“Caduta Libera”, cosa c’è sotto la botola: svelato il mistero [FOTO]

draghi financial times

“Financial Times” celebra Draghi: «Italia si gode un’estate di meritati successi»