in

Canada, aereo acrobatico precipita durante omaggio a personale sanitario: il video choc

18 maggio 2020 – Tragedia in Canada. Un aereo della pattuglia acrobatica dell’aviazione militare è precipitato nel mezzo di un’esibizione che rendeva omaggio al personale sanitario impegnato nella lotta contro il Coronavirus. Purtroppo nell’incidente è rimasta uccisa una persona, la capitana Jen Casey. Un altro uomo, tra i membri dell’equipaggio, è rimasto ferito. Lo schianto è avvenuto ieri, vicino alla località di Kamloops, nella British Columbia, non lontano da Vancouver.

leggi anche l’articolo —> Vicenza, cieco assoluto rinnova la patente per due volte: truffa da 90mila euro

Canada aereo

Canada, aereo acrobatico precipita durante omaggio a personale sanitario: il video choc

Un aereo della pattuglia acrobatica dell’aviazione militare canadese è caduto durante un’esibizione che si svolgeva per celebrare il duro lavoro del personale sanitario e di tutti i canadesi che si stanno dando da fare contro la pandemia. Stando ai media internazionali, tra cui la Cnn, e portali italiani come Fanpage, l’incidente avrebbe causato purtroppo un morto e un ferito. L’aereo Snowbirds avrebbe preso fuoco poco dopo il decollo e sarebbe finito a pochi passi dal giardino di una casa. Ad aver perso la vita la capitana Jen Casey. Un altro collega, Richard MacDougall, ha riportato ferite piuttosto importanti. Il video choc dello schianto sta facendo il giro del mondo: immagini davvero agghiaccianti. «Annunciamo che una persona del team CF Snowbird è morta e una ha riportato gravi ferite. Possiamo confermare di aver contattato tutti i membri delle famiglie delle persone coinvolte. Maggiori informazioni verranno comunicate più tardi», scrivono le forze armate canadesi.

«Annunciamo che una persona del team CF Snowbird è morta e una ha riportato gravi ferite»

«I canadesi guardano agli Snowbirds come una fonte di gioia e un’esibizione delle incredibili prodezze di cui il nostro popolo è capace», così il ministro della Difesa, Harjit Sajjan, che ha espresso il suo cordoglio per quanto avvenuto a Kamloops, alle porte di Vancouver. Parole di dolore e rammarico anche quelle del premier, Justin Trudeau, riportate dall’Ansa, che si è detto vicino ai familiari della capitana Casey e di MacDougall, che non sarebbe in pericolo di vita. «Nelle ultime due settimane, gli Snowbirds hanno volato per tutto il Paese per sollevare i canadesi durante questo periodo difficile. Ogni giorno, rappresentano il meglio del Canada e dimostrano l’eccellenza attraverso capacità incredibili. I loro voli sul Paese hanno portato un sorriso sul volto dei canadesi tutti i giorni e ci hanno resi orgogliosi», ha dichiarato il presidente. leggi anche l’articolo —> Papa Francesco, ultima messa in lock-down in onore di Giovanni Paolo II

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Fase 2, cosa è possibile fare dal 18 maggio e cosa resta vietato

Francesco Totti e Ilary Blasi turisti a Roma: dietro la mascherina nessuno li riconosce