in

Chi è Domenico Diele, vita privata e carriera: tutto sull’attore italiano

Questa sera, 21 aprile 2021, andrà in onda la prima puntata di Buongiorno, mamma!, la nuova fiction di Canale 5 che vede tra i protagonisti Raoul Bova, Maria Chiara Giannetta, Serena Autieri ed Erasmo Genzini. Non solo, nel cast figura anche Domenico Diele nei panni del vicequestore Vincenzo Colaprico. In attesa di vederlo sul piccolo schermo, scopriamo qualcosa in più sulla sua vita privata e pubblica. Quanti anni ha? È sposato? Ha figli? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo del cinema? Ecco le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Domenico Diele

Chi è Domenico Diele? La sua vita privata

Domenico Diele è nato a Siena il 25 luglio 1985 ed è un attore italiano. Ha quasi 36 anni, è alto 180 cm e il suo peso al momento non è disponibile. È del segno zodiacale del Leone. Dopo il liceo si è  trasferito a Roma dove ha intrapreso inizialmente la carriera teatrale facendo parte del Circo a Vapore. Diplomatosi nel 2005 in recitazione alla Scuola Internazionale di Teatro, ha iniziato la sua carriera da attore interpretando ruoli minori in alcune serie televisive e lavorando nel mondo del teatro, soprattutto nel circuito off. Sulla vita privata di Domenico Diele si sa davvero pochissimo;  non sappiamo se abbia o meno una compagna. In passato, durante una lunga intervista al settimanale Grazia, ha confessato di aver avuto una relazione un po’ particolare: «Ho un rapporto molto tormentato con una ragazza. Il lavoro mi sta dando grandi soddisfazioni, ma in amore può essere un elemento di disturbo».

ARTICOLO | Buongiorno Mamma, trama e cast completo: tutto sulla nuova fiction di Canale 5
ARTICOLO | Nuove fiction Mediaset 2021, tutte le anticipazioni: da “Buongiorno Mamma” a “Made in Italy”

La carriera di attore

Domenico Diele ha esordino a teatro con Circo a Vapore e poi successivamente al cinema, nel 2009, grazie al film Questo piccolo grande amore di Riccardo Donna. Lo stesso anno ha preso parte ad una puntata di Don Matteo e nel 2012 ha recitato in ACAB – All Cops Are Bastards di Stefano Sollima. Tra gli altri suoi lavoro cinematografici si ricordano: Zodiaco – Il libro perduto, L’ultimo Papa Re, 1992, 1993, Intreatment e Di padre in figlia. >> Altri Gossip

Covid oggi 13.884 casi su 350mila tamponi esaminati, 364 i decessi

Alberto Angela

Alberto Angela e il sequestro in Niger: «Quindici ore da incubo, è stato tremendo»