in

Chi è Gianfelice Imparato, vita privata e carriera: tutte le curiosità sull’attore italiano

Su Rai 3 stasera, 16 Aprile 2021, andrà in onda una new edition di Gomorra, il film del 2008 tratto dal libro di Roberto Saviano, diretto da Matteo Garrone. Questa nuova versione serve a spiegare e semplificare la trama originale del film. Nel cast del film troviamo l’attore italiano Gianfelice Imparato nei panni di Don Ciro. In attesa di vederlo in Tv, scopriamo qualcosa in più sulla sua vita privata e pubblica. Quanti anni ha? È sposato? Ha figli? Com’è iniziata la sua carriera d’attore? Ecco tutte le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Gianfelice Imparato

Chi è Gianfelice Imparato? La sua vita privata

Gianfelice Imparato è nato a Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, il 9 agosto 1956 ed è un attore, commediografo e regista italiano. Ha quasi 65 anni. Sulla sua altezza e sul suo peso al momento non ci sono informazioni. È del segno zodiacale del Leone. All’età di venti anni ha abbandonato gli studi di giurisprudenza per dedicarsi alla professione di attore. Ha debuttato nel 1976 con la compagnia di Mico Galdieri che poi ha lasciato nel 1978 per partecipare a La gatta Cenerentola. Nel 1980 ha incontrato Eduardo De Filippo che lo ha diretto in tre allestimenti al fianco del figlio Luca. L’artista è molto riservato e per questo non si hanno informazioni neanche sulla sua vita sentimentale.

ARTICOLO | Fiction Rai Aprile 2021, che vedremo in tv: da “Leonardo” a “I guardiani del cielo”
ARTICOLO | Pina Turco, da “Gomorra” al matrimonio con il regista famoso: tutto sull’attrice italiana

Gianfelice Imparato

La sua carriera di attore

Gianfelice Imparato ha iniziato la sua attività di attore inizia nel 1976, nella compagnia di Mico Galdieri.  Cinematograficamente, anche se le sue presenze non sono numerose, ha collaborato con Marco Bellocchio, Ettore Scola, Mario Monicelli, Nanni Loy e Nanni Moretti. Nella stagione 1989-90 ha partecipato alla trasmissione televisiva Emilio esibendosi in divertenti gag al fianco di Silvio Orlando e Teo Teocoli, e al programma Televiggiù. Nel 2008 è stato “Don Ciro” nel film Gomorra, di Matteo Garrone, con cui partecipa al Festival di Cannes ed è stato anche tra i protagonisti di Fortapàsc di Marco Risi sulla figura del giornalista Giancarlo Siani. Poi ha vestito i panni di Alfonso D’Onofrio nel film Into Paradiso di Paola Randi. Nel 2012 ha interpretato il Commissario Libero Sanfilippo, capo e mentore di un giovane vicecommissario Montalbano nella serie prequel Il giovane Montalbano. >> Altri Gossip

Covid oggi 16.974 casi e 429 decessi, prosegue il calo dei ricoverati in intensiva

brando giorgi

Brando Giorgi dovrà operarsi: ecco come sta dopo l’addio all’Isola