in

Chi è Lorenzo Pellegrini, vita privata e carriera: tutto sul centrocampista della Nazionale

Dopo aver vinto il titolo di campioni d’Europa, i calciatori della Nazionale italiana sono pronti di nuovo a scendere in campo contro la Bulgaria nella gara di giovedì 2 settembre 2021 valida per le qualificazioni per il Mondiale 2022. Tra i 34 giocatori ufficiali convocati da Roberto Mancini c’è anche il centrocampista della Roma Lorenzo Pellegrini. In attesa di vederlo in campo con gli azzurri, scopriamo qualcosa in più sulla sua vita privata e pubblica. Quanti anni ha? È fidanzato? Ha figli? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo del calcio? Ecco le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Lorenzo Pellegrini

Chi è Lorenzo Pellegrini? La sua vita privata

Lorenzo Pellegrini è nato a Roma il 19 giugno 1996 ed è un calciatore italiano, centrocampista della Roma e della Nazionale italiana. Ha 25 anni, è alto 186 cm e pesa circa 77 Kg. È del segno zodiacale dei Gemelli. Quando era nella formazione Giovanissimi della Roma, ha sofferto di un’aritmia cardiaca, che ne aveva compromesso l’idoneità sportiva per un breve periodo. Il calciatore è molto riservato e per questo sulla sua vita privata si hanno pochissime informazioni. Per quanto riguarda la su vita sentimentale, è sposato dal 22 maggio 2018 con Veronica Martinelli. Dalla loro unione sono nati due figli. Infine, il calciatore è pure attivo su Instagram. Il suo profilo (@lorepelle7) è seguito da oltre 452 mila followers.

ARTICOLO | Italia-Bulgaria, dove vederla e probabili formazioni: tutto sul match di giovedì 2 settembre

ARTICOLO | Nazionale italiana, i convocati ufficiali di Mancini: tra le novità l’arrivo di Scamacca

La sua carriera sportiva

Interno di centrocampo, abile sia in fase di impostazione che in fase di interdizione, Lorenzo Pellegrini nelle giovanili della Roma è stato impiegato anche come difensore centrale. Nel Sassuolo si è messo in mostra come mezzala, e tra le sue caratteristiche spiccano una ottima visione di gioco, i tempi d’inserimento e il tiro dalla distanza. Dopo il periodo al Sassuolo, nell’estate 2017 è stato riacquistato dalla Roma, esercitando così il diritto di contro-riscatto per 10 milioni. Pellegrini ha firmato un contratto di cinque anni, scegliendo di indossare la maglia numero 7, appartenuta in passato a Bruno Conti. Infine, ha esordito in Nazionale maggiore l’11 giugno 2017, poco prima di compiere 21 anni, giocando come titolare nella partita di qualificazione al Mondiale 2018 Italia-Liechtenstein (5-0) disputata a Udine.

Diciassette anni senza Denise Pipitone: i sensi di colpa della guardia giurata che filmò la bimba a Milano

Federico Quaranta

Chi è Federico Quaranta: carriera, vita privata e curiosità sul conduttore