in

Chi è Sergio Romano, vita privata e carriera: tutto sull’attore italiano

Da questa sera, 12 Aprile 2021, su Rai 1 andrà in onda la nuova serie Tv intitolata “La Fuggitiva” con protagonista la nota attrice italiana Vittoria Puccini. La fiction sarebbe dovuta andare in onda nel 2020, ma a causa dell’emergenza Covid ci sono stati dei ritardi nelle riprese e così la sua messa in onda è slittata nella primavera 2021. Tra gli attori del cast c’è anche Sergio Romano nei panni del  commissario Berti, intenzionato a portare luce sull’intrigato caso che coinvolge Arianna. In attesa di vederlo sul piccolo schermo, scopriamo qualcosa in più sulla sua vita privata e pubblica. Quanti anni ha? È sposato? Ha figli? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo della recitazione? Ecco le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Sergio Romano

Chi è Sergio Romano? La sua vita privata

Sergio Romano è nato a Roma l’11 aprile 1971 ed è un attore italiano. Ha 50 anni, è alto 180 cm e il suo peso al momento non è disponibile. È del segno zodiacale dell’Ariete. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale si sa poco o nulla. L’attore non ha mai lasciato trapelare niente in merito alla sua sfera privata: non sappiamo se sia fidanzato, se sia stato sposato o se abbia dei figli. Inoltre, Sergio non ha neanche un profilo Instagram dove poter apprendere alcune informazioni su di lui. Per quanto riguarda invece il suo debutto come attore, Sergio ha iniziato a recitare nel 1997 con il film per il cinema Auguri professore, nel ruolo di Padre Corinaldesi, accanto a Silvio Orlando.

ARTICOLO | “La fuggitiva”, trama e cast: tutto sulla nuova fiction Rai con Vittoria Puccini
ARTICOLO | Emma Benini ne “La fuggitiva”: «Il mio un personaggio chiave, mi sono divertita molto»

La sua carriera di attore

Dopo il debutto sul grande schermo nel 1997,  Sergio Romano ha preso parte a diversi film, tra cui: Un amore perfetto, Da zero a dieci, Il vento di sera, La terza stella, Il testimone invisibile e Il campione. In televisione ha recitato per la prima volta nella miniserie Francesco del 2002, nel ruolo di uno stregone. Dal 2008 ha preso parte ad altre fiction tra cui R.I.S. Roma – Delitti imperfetti, Don Matteo, Un passo dal cielo, Che Dio ci aiuti, Romulus e La Fuggitiva. >> Altri Gossip

montecitorio

Roma, con i manifestanti di “Io Apro” anche Casapound [DIRETTA]

enzo de caro

Enzo De Caro ricorda Massimo Troisi: «Più passa il tempo, più la sua luce splende»