in

Chi è Sonia Bergamasco, vita privata e carriera: tutto sull’attrice italiana

Questa sera, 8 Marzo 2021, andrà in onda su Rai 1 un nuovo episodio del Commissario Montalbano, intitolato Il metodo Catalanotti. La puntata si ispira al penultimo romanzo di Andrea Camilleri sul noto commissario. A quanto pare le indagini di Salvo si chiuderanno a breve, lasciando una vena di malinconia nei suoi affezionati telespettatori. Tra i vari protagonisti del romanzo e poi della fiction c’è il personaggio di Livia, la storica compagna di Montalbano. Nel cast della serie è interpretata da Sonia Bergamasco. Cosa sappiamo sulla sua vita privata e pubblica? Quanti anni ha? È sposata? Ha figli? Com’è iniziata la sua carriera nel mondo del cinema? Ecco tutte le risposte a queste domande e tante altre curiosità. 

Sonia Bergamasco

Chi è Sonia Bergamasco? La sua vita privata

Sonia Bergamasco è nata a Milano il 16 gennaio 1966 ed è un’attrice e regista teatrale italiana. Ha 55 anni, è alta 168 cm e pesa circa 60 Kg. Segni particolari: capelli ricci biondi e occhi azzurri. È del segno zodiacale del Capricorno. Sonia Bergamasco, oltre a lavorare nel mondo del cinema, è anche una musicista e una poetessa. Si è diplomata in pianoforte presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e in recitazione presso la Scuola del Piccolo Teatro. Nel 2016 è stata scelta come madrina della 73ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia. Da sempre sostiene l’organizzazione Medici Senza Frontiere. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Sonia è sposata dal 2000 con l’attore Fabrizio Gifuni. La coppia ha due figlie: Valeria e Maria.

ARTICOLO | Fiction Rai Aprile 2021, che vedremo in tv: da “Leonardo” a “I guardiani del cielo”
ARTICOLO | “La bambina che non voleva cantare” trama e cast: tutto sul film di Rai 1 su Nada

La carriera nel mondo del cinema

Sonia Bergamasco ha debuttato come attrice in Arlecchino servitore di due padroni di Giorgio Strehler, ha lavorato nel Pinocchio di Carmelo Bene e con registi quali Theodoros Terzopoulos e Massimo Castri, in teatro, e Silvio Soldini, Giuseppe Bertolucci, Liliana Cavani, Marco Tullio Giordana e Bernardo Bertolucci, nel cinema. Tra i suoi film per il grande schermo si ricordano: 
Come un gatto in tangenziale, Quo vado?, Niente è come sembra, La meglio gioventù, L’amore probabilmente, Come si fa un Martini e Voci. Tra le fiction abbiamo: Il commissario Montalbano, Una grande famiglia, Tutti pazzi per amore, Einstein e De Gasperi, l’uomo della speranza. >> Altri Gossip

governo regioni incontro

Draghi, il videomessaggio: «L’emergenza Covid peggiora, ognuno faccia la propria parte»

Emilia-Romagna ancora nella morsa del Covid: oggi 2.987 casi, boom di ricoveri