in

Chi è Viviana Bottaro, vita privata e carriera: tutto sulla famosa karateka italiana

Dopo la vittoria della Nazionale italiana agli Europei 2020 e dei Maneskin all’Eurovision Song Contest 2021, l’Italia continua a regalare emozioni anche durante le Olimpiadi di Tokyo. Viviana Bottaro ha vinto la medaglia di bronzo nella categoria kata femminile del karate. Nella finale per il bronzo della specialità che simula le movenze di un combattimento, Bottaro ha ricevuto un punteggio di 26.48 contro il 25.40 della statunitense Sakura Kokumai. È la prima medaglia olimpica italiana nel karate, disciplina che ha debuttato ai Giochi in questa edizione. Che dire? Un risultato da record. Ora scopriamo qualcosa in più sulla vita privata e pubblica di questa campionessa italiana.

Viviana Bottaro

Chi è Viviana Bottaro? La sua vita privata

Viviana Bottaro è nata a Genova il 2 settembre 1987 ed è una karateka italiana, bronzo olimpico a Tokyo 2020, vicecampionessa mondiale a squadre nella specialità del kata nel 2012 e campionessa europea individuale nel 2014. Inoltre nel 2013 e nel 2017 ha vinto altri due titoli europei in squadra. Ha quasi 34 anni, è alta 161 cm e pesa circa 49 Kg. È del segno zodiacale della Vergine. Si è avvicinata al karate, insieme alla sorella Valeria, quando aveva appena 6 anni. In breve tempo questa sua passione è diventata una parte importantissima della sua vita. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, la Bottero è fidanzata da diversi anni con il allenatore Nello Maestri. La coppia convolerà a nozze nel mese di settembre 2021. Infine, la campionessa olimpica è attiva anche sui social. Il suo profilo Instagram (@vivianabottaro) è seguito da oltre 33 mila followers.

ARTICOLO | Olimpiadi Tokyo 2021, tutti gli azzurri qualificati: 384 atleti sognano il podio

ARTICOLO | Olimpiadi di Tokyo 2021, quanto guadagnano gli atleti italiani

La sua carriera nel karate

Viviana Bottaro, insieme a Sara Battaglia e Michela Pezzetti, ha ottenuto il secondo posto a squadre ai Mondiali di Parigi 2012 dietro il Giappone. Insieme alle stesse compagne si è poi laureata per la prima volta campionessa europea ai campionati di Budapest 2013, oltre ad avere vinto la medaglia d’argento da individualista. Il suo primo titolo continentale individuale lo ha conquistato durante la successiva edizione degli Europei di Tampere 2014, prendendosi la rivincita sulla spagnola Yaiza Martín Abello campionessa uscente. Infine, ora alle Olimpiadi di Tokyo 2021 ha ottenuto la medaglia di bronzo nel karate. >> Altri Gossip

draghi ministri

Draghi ai ministri: «Abbiamo lavorato bene, dopo le ferie…», retroscena dalle “sacre stanze”

Quan Hongchan

Tokyo 2020, Quan Hongchan vince l’oro a 14 anni: alle Olimpiadi per aiutare la mamma malata