in

Come sta il Papa: il ricovero sarà più lungo del previsto

Ieri, 5 luglio 2021, Papa Francesco ha subito un intervento chirurgico al colon. Come sta oggi il papa? Il direttore della Sala stampa vaticana, Matteo Bruni ha riferito che il pontefice è in buone condizioni ma dovrà rimanere in ospedale per qualche giorno. Papa Francesco, all’età di 84 anni, si dimostra ancora una volta inarrestabile.

Papa Francesco

Come sta il papa

Il direttore della Sala stampa vaticana, Matteo Bruni ha fornito un aggiornamento sulle condizioni di salute del pontefice. “Sua Santità Papa Francesco è in buone condizioni generali, vigile e in respiro spontaneo. L’intervento chirurgico per la stenosi diverticolare effettuato nella serata del 4 luglio ha comportato una emicolectomia sinistra ed ha avuto una durata di circa 3 ore – ha spiegato Bruni – si prevede una degenza di circa 7 giorni salvo complicazioni”.

Ieri Francesco ha subito un intervento chirurgico importante, una resezione di un tratto del colon. Un’operazione non troppo complicata ma insidiosa considerata l’età del pontefice. L’intervento è stato leggermente più lungo del previsto ed era terminato fra le 22 e 30 e le 23 di ieri sera. Inizialmente il tempo previsto per il ricovero era di 5 giorni ma alla fine i medici hanno deciso di tenerlo sotto osservazione un paio di giorni in più.

ARTICOLO | Come sta Papa Francesco, le ultime notizie dal Gemelli: cos’è la stenosi diverticolare del colon

ARTICOLO | All’udienza generale del papa c’era un uomo travestito da Spiderman

Pasqua 2021 Papa Francesco

L’intervento di Bergoglio

La notizia del ricovero di Papa Francesco è arrivata a sorpresa nel primo pomeriggio. Poche ore prima il Pontefice aveva recitato l’Angelus insieme ai fedeli in piazza San Pietro. Se i suoi predecessori erano soliti annunciare i propri ricoveri, Bergoglio ha voluto mantenere riserbo sulle sue condizioni di salute. Pronto a tornare alla vita di tutti i giorni il Papa all’Angelus aveva annunciato la sua prossima visita pastorale, in Slovacchia, dal 12 al 15 settembre, passando dall’Ungheria.

Senza dare nell’occhio, intorno alle 13, Bergoglio ha messo piede nella struttura ospedaliera. L’auto che lo accompagnava non riportava alcun segno di riconoscimento. Non ha voluto alcuna scorta, solo il suo autista e un suo stretto accompagnatore. I medici hanno portato ol pontefice al decimo piano, negli stessi locali che in passato hanno ospitato i ricoveri di Giovanni Paolo II. Poi il Papa ha subito l’intervento. Nulla di complicato in realtà ma ovviamente c’erano alcuni rischi. Data l’eta’ del Pontefice (84 anni), a preoccupare era soprattutto l’anestesia generale.>>Tutte le notizie

Matteo Renzi

Per tornare in scena Renzi è disposto ad allearsi anche con Salvini: il retroscena

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà irriconoscibile nel film di Monicelli: prima del caschetto biondo [FOTO]