in

Coronavirus Usa, Trump: «Acquistate 100 milioni di dosi del vaccino»

Trump ha dato l’annuncio nel corso della conferenza stampa con la Casa Bianca, dopo l’interruzione a causa della sparatoria avvenuta nelle vicinanze. Il governo acquisterà circa 100 milioni di dosi del vaccino anti Covid, testate e prodotte dalla casa farmaceutica “Moderna”. L’obiettivo è quello di garantire le dosi a tutto il paese entro fine anno, si pensa in Ottobre, alla viglia delle elezioni presidenziali. Situazione d’emergenza negli Stati Uniti, i casi di Coronavirus superano pericolosamente i 5 milioni di contagi e contano circa 164 mila vittime.

Trump vaccino

>> Leggi anche: Coronavirus, il bollettino di oggi: crescono nuovi contagi e positivi

Trump, vaccino pronto entro Ottobre 2020

L’entourage della CNN sta verificando l’andamento dei test dei vaccini presso “Moderna”. La società di biotecnologia, sovvenzionata dal governo federale, pare essere in ritardo. La promessa di Trump sembra quindi campata per aria, una trovata mediatica per ottenere consensi alle elezioni presidenziali di fine settembre. La CNN ha infatti ottenuto i primi dati sui test della fase 3 della sperimentazione clinica fatti da Moderna, la prima società ad averla avviata negli Usa. Il test è iniziato il 27 luglio ed ha coinvolto circa 4.536 persone, numero ben lontano dalle 30 mila previste per il completamento della sperimentazione.

Trump vaccino

>> Leggi anche: Annalisa Scarrone Instagram, irresistibile gioco di ombre in spiaggia: «Un sogno!»

Trump vaccino, obiettivo impossibile da raggiungere

Secondo gli studi della CNN, quello di Trump è un obiettivo impossibile da raggiungere. I numeri delle persone coinvolte nella sperimentazioni non sono sufficienti. Dei volontari arruolati a Settembre sarà impossibile ottenerne i risultati entro la fine del mese, senza considerare che per stabilire l’efficacia del siero ci vogliono almeno quattordici giorni di attesa. Il vaccinologo del Children’s Hospital di Philadelphia, Paul Offit, dice che i i risultati dello studio di Moderna saranno consultabili solo nei primi quattro mesi del 2021. Doccia fredda per Donald Trump che non si fa di certo influenzare. Sicuramente il Presidente non mollerà la presa, continuerà a portare avanti la sua idea del “vaccino pronto subito”.

 

Grande Fratello Vip Antonella Elia

Antonella Elia torna al “Grande Fratello Vip 5” come opinionista

Lega bonus 600 euro

Lega, anche il vice di Zaia riceve Bonus Inps di 600 euro: «A mia insaputa»