in

Covid-19: Bush, Obama e Clinton si faranno vaccinare in diretta tv

I tre ultimi presidenti degli Stati Uniti, Barack Obama, George W. Bush e Bill Clinton hanno annunciato che faranno il vaccino anti Covid-19 in una diretta televisiva. Un gesto simbolico importante per sostenere la campagna di vaccinazione contro il Coronavirus. Un’iniziativa con cui si spera appunto di sostenere nel concreto gli sforzi delle autorità sanitarie. Queste ultime saranno, infatti, impegnate a convincere l’opinione pubblica sulla sicurezza del antidoto trovato e sulla necessità di sottoporvisi dopo che la US Food and Drug Administration ne avrà consentito la distribuzione.

Conte dpcm nuovo, misure dure per Natale: quanti sacrifici «per scongiurare la terza ondata»

covid

Covid-19: Bush, Obama e Clinton si faranno vaccinare in diretta tv

Gli ex capi di Stato vogliono dare un loro contributo alla campagna di vaccinazione che inizierà nel paese una volta che la Food and Drug Administration avrà approvato la somministrazione dei vaccini proposti dalle aziende farmaceutiche, Pfizer e Moderna. L’iniziativa è partita dallo staff di Bush, che aveva comunicato al direttore dell’Istituto nazionale americano per le allergie e le malattie infettive, Antony Fauci, che l’ex presidente repubblicano era pronto a metterci la faccia, vale a dire a scendere in campo in prima persona perché la campagna di vaccinazione avesse successo. Difatti Freddy Ford, capo dello staff di Bush, ha riferito alla “Cnn” che l’ex presidente si era rivolto ad Anthony Fauci e a Deborah Birx, coordinatore per la Casa Bianca della risposta all’emergenza Covid, per chiedere in che modo potesse contribuire. In seguito si sono aggiunti anche i democratici Bill Clinton e Barack Obama, che si sono detti felici di partecipare all’iniziativa.

covid

Il primo a scendere in campo l’ex presidente repubblicano

«Poche settimane fa, il presidente Bush mi ha chiesto di informare il Dottor Fauci e la Dottoressa Birx del fatto che, al momento opportuno, intende fare ciò che potrà per incoraggiare gli americani a vaccinarsi», ha dichiarato Ford alla “Cnn”. «Il presidente Bush si metterà in fila per farlo, e lo farà volentieri davanti alla telecamera», ha affermato sempre Ford. E non è la prima volta Bush sceglie di collaborare con i suoi “colleghi” per cause importanti. Nel 2005 Bush e Clinton avevano unito le forze per cercare i fondi per le vittime dell’uragano Katrina che aveva colpito la Florida. Un drammatico evento che costò la vita ad oltre 1.800 persone. Leggi anche l’articolo —> Speranza a “Piazza Pulita”: «Rt a 0,91, ma con 993 morti siamo ancora in piena epidemia»

 

X Factor 2020 Mika

X Factor 2020, Mika gaffe su Hell Raton durante la semifinale: il rapper sconvolto

Mercedesz Henger

Mercedesz Henger sente gli audio tra Lucas Peracchi e Selvaggia Roma: «Che schifo…»