in

Covid, oggi 21.392 nuovi casi, 481 morti e terapie intensive che tornano a salire

Covid oggi Italia, bollettino del 2 aprile 2021, dal ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia. Nuovi casi di covid in calo rispetto a ieri, sono 21.392; i decessi oggi sono 481, in leggera risalita rispetto a ieri (467). In Italia ad oggi sono morte per il Covid 110.328 persone. I tamponi esaminati sono 331.154, con la percentuale di positivi che scende al 6,6%. (prosegue dopo la foto)

Covid oggi Italia 2 aprile 2021

I ricoverati in terapia intensiva tornano a crescere, sono 23 in più rispetto a ieri, in tutto 3.704 con 232 ingressi nelle ultime 24 ore. Gli attuali positivi salgono a 565.295 (+1.816). I guariti nelle ultime 24 ore sono 19.620, il totale delle persone che hanno superato il virus in Italia è di 2.953.377. In testa per numero di nuovi contagi la Lombardia (3.941), poi Campania (2.057) e Puglia (2.044).

Nel Lazio oggi 1.918 nuovi casi e 43 morti, aumentano ricoveri e terapie intensive

Oggi su oltre 15 mila tamponi nel Lazio (-1.720) e oltre 19 mila antigenici per un totale di oltre 34 mila test, si registrano 1.918 casi positivi (+80), 43 i decessi (+10) e +1.782 i guariti. “Aumentano i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 12%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 5%. I casi a Roma città sono a quota mille”. Lo riferisce l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Sono 51.141 i casi attualmente positivi a Covid-19 nel Lazio, di cui 3.068 ricoverati, 376 in terapia intensiva e 47.697 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono in totale 231.342, i decessi 6.720 e il totale dei casi esaminati è pari a 289.203, secondo il bollettino aggiornato della Regione.

ARTICOLO | Monitoraggio Iss di oggi, la pandemia rallenta ma 6 regioni a rischio alto

ARTICOLO | Covid, Zangrillo: “Chiudere? Solo se serve a vaccinare più in fretta”

 

Covid oggi Italia, in Emilia-Romagna nuovi casi stabili (1.830) e ricoveri ancora in calo

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 339.440 casi di positività, 1.830 in più nelle ultime 24 ore; ieri erano 1.809. I tamponi eseguiti da ieri sono 30.248 e la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 6%. Si registrano, purtroppo, altri 56 decessi.

La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 343 nuovi casi e Bologna (300); poi Parma (276) e Ferrara (215); quindi Ravenna (177), Reggio Emilia (158), Forlì (102) e Rimini (101); a seguire Cesena (79), il Circondario imolese (40) e infine Piacenza (39). L’incidenza dei casi in regione resta alta, soprattutto a Forlì-Cesena, Rimini e Bologna. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 15.558 tamponi molecolari, per un totale di 4.028.261. A questi si aggiungono anche 167 test sierologici e 14.690 tamponi rapidi.

I guariti sono 874 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 254.151. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 73.249 (+900 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 69.579 (+946), il 94,9% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 371 (-10 rispetto a ieri), 3.299 quelli negli altri reparti Covid (-36).

11 giugno, Italia-Turchia allo stadio Olimpico con il pubblico in presenza: sogno o realtà?

Bari, accoltellato un 45enne, 17enne confessa: “Mi sono difesa, voleva ammazzare me e mia madre”