in

Cristina Plevani oggi svela retroscena choc alla Premiazione dei Telegatti: «Non era lucidissima»

«Il mondo dello spettacolo non ti cambia, sono le persone che cambiano, spesso in conseguenza del potere lavorativo cui ti associano. Non ho mai avuto bisogno di essere definita dal ruolo televisivo che avevo, perché ho sempre saputo chi fosse Cristina davvero. Forse adesso è il momento che lo capiscano anche gli altri», comincia così l’intervista di Cristina Plevani a ‘Di Lei’. La vincitrice della prima edizione del ‘Grande Fratello’ ha raccontato perché scelse di partecipare al reality show agli inizi del Duemila e ha svelato per la prima volta un episodio negativo avvenuto alla premiazione dei ‘Telegatti’. 

Leggi anche l’articolo —> Caterina Balivo selfie senza trucco, “qualcosa non va” sul viso : «Hai mai pensato di toglierla?»

Cristina Plevani

Cristina Plevani oggi svela retroscena choc alla Premiazione dei Telegatti: «Non era lucidissima»

Cristina Plevani non scelse di partecipare al ‘Grande Fratello’ perché aveva perso i genitori: «No, non è mai stata quella la motivazione. Mi ricordo che vidi passare sullo schermo in sovrimpressione questa scritta, e pensando fosse un concorso per un cortometraggio lascio i miei dati. Mi richiamano per il primo, secondo e terzo colloquio e io ho sempre pensato che non sarei mai entrata, anche quando invece mi comunicarono che ero stata scelta come uno dei concorrenti. Non sono entrata per solitudine. Non avevo ancora metabolizzato la perdita dei miei. Sono entrata pensando di fare una vacanza con dei nuovi amici, e quello è lo spirito con cui ho affrontato i mesi di reclusione. La mazzata e il dolore sono arrivati una volta che sono uscita. Per me il GF è stato una parentesi, bella, incredibile, speciale, ma fa parte di una sfera che non riguarda il mio privato, le mie emozioni, l’elaborazione del mio lutto. Io non sono il Grande Fratello. Io ho fatto il Grande Fratello. Ma la vita di Cristina esisteva anche prima e, con i suoi alti e bassi, mi piaceva tanto», ha raccontato l’ex gieffina, che ha poi parlato di un retroscena mai svelato prima.

Cristina Plevani

«L’ho trovata una delle più grandi mancanze di rispetto a cui abbia mai assistito, nei confronti di un’icona mondiale»

«C’è un episodio che non ho mai raccontato a nessuno che davvero mi ha colpita in negativo. Eravamo alla registrazione della premiazione dei Telegatti che stava durando tantissimo. Ad un certo punto sale sul palco Liz Taylor ed inizia a raccontare di Richard Burton, il suo grande amore», ha confessato Cristina Plevani. «Alle mie spalle era seduto un gruppo di attrici italiane, molto famose. Iniziarono a ridere di lei, anzi sghignazzavano proprio, come tante delle persone presenti, solo perché questa donna, una delle attrici più famose del mondo, non era lucidissima. Quelle prese in giro, quel darsi di gomito, l’ho trovata una delle più grandi mancanze di rispetto a cui abbia mai assistito, nei confronti di un’icona mondiale. Ho pensato che se il mondo dello spettacolo significava quello, non mi ero persa nulla!». 

Ci sono stati anche incontri piacevoli: «Ho un ricordo particolare speciale nei confronti di Lorenzo Riva, lo stilista, che venne al mio compleanno e mi chiese di sfilare per lui a Piazza di Spagna, indossando uno dei suoi meravigliosi abiti, è stato davvero come sentirsi una principessa per una notte. Un altro ricordo meraviglioso riguarda Leo Gullotta, erano i tempi del Bagaglino, un teatro di artisti pazzeschi, a fine serata mi invita nel suo camper per fare due chiacchiere, e mi sbuccia un’arancia, lo so sembra una banalità, ma non lo è. Perché in tv spesso ci sono quelli che fanno gli amici solo fino a quando la luce della diretta è accesa, quando si spenge non si ricordano nemmeno il tuo nome. Ho trovato quel gesto così tenero, affettuoso e familiare, che me lo sono portato dietro tra i ricordi più belli», ha confidato la 48enne. Dichiarazioni dense di tenerezza che fanno capire quanto Cristina Plevani sia una persona semplice, genuina. Leggi anche l’articolo —> Cristina Plevani Instagram: «Avevo toccato il fondo, con me stessa. Ora provo dolore fisico, ma…»

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Shaila Gatta Instagram, ammaliante sirena in riva al mare: «La perfezione!»

Inchiesta sugli ospedali Covid in Campania: indagati anche “fedelissimi” di De Luca